ATLETICA

Il cussino Barone oro al Golden Gala “Mennea” di Roma

Gaetano Barone, atleta del Cus Bari
L'atleta universitario è primo nei cento metri Master con il tempo di 13″85
scrivi un commento 116

Cus Bari d’oro allo stadio Olimpico di Roma dove si è svolto il Golden Gala “Pietro Mennea”, meeting capitolino che si presenta ogni anno come una delle più prestigiose

gare al mondo, con 16 campioni di Tokyo. Il sodalizio barese si è distinto grazie a Gaetano Barone che ha conquistato l’oro nei 100 m Master.

La manifestazione valida come tappa della Diamond League che giunge alla sua 42esima edizione, è stata trasmessa in diretta dalla Rai, in 150 paesi. Di certo un importante mix di emozioni, che si sarebbe potuto riversare negativamente nelle gambe di Barone, al suo ritorno nel grande stadio capitolino. “Avevo già gareggiato da allievo – ha affermato il campione barese – per me è stato un tuffo nel passato e sono stato felicissimo, già da quando mi hanno proposto di partecipare. Poi vincere in uno stadio pieno di spettatori, alla presenza di atleti e atlete tra i più forti al mondo, è stata una soddisfazione enorme”.

Gaetano Barone ha conquistato l’oro con il tempo di 11”10, registrando il suo stagional best , con un vento di soli+ 0.4. La gara ha preso il via intorno alle 18.50, con condizioni meteo incerte, tra freddo e forte umidità. Dietro Barone sono arrivati Pasqualetto Aligi e Emanuele De Feo. “Ottenere quel tempo con quelle condizioni meteorologiche è stato un risultato ottimo. A dirla tutta però quando ho iniziato il riscaldamento, avevo le gambe pesanti e solo quando sono entrato nell’Olimpico, mi sono galvanizzato”. Per il Cus Bari, ha partecipato sempre come master anche Maria Caringella, che nei 100m ha registrato il tempo di 13″85.

venerdì 10 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti