Cronaca

“Raccoglievano fondi per finanziare imam terrorista in Albania”: blitz a Bari e in provincia

La Redazione
L'indagine è stata coordinata dalla Direzione distrettuale Antimafia di Bari
scrivi un commento 432

Quattro cittadini di origini albanesi, residenti nel Barese, sono stati arrestati dalla Polizia poiché accusati di aver raccolto e inviato somme di denaro in Albania che avrebbero finanziato l'attività terroristica di un imam di una moschea, ritenuto vicino all'Isis Daesh. Stamane, a Bari, Adelfia, Rutigliano e in una località piemontese, è scattato il blitz denominato 'Soldato invisibile', coordinato dalla Dda del capoluogo pugliese. In manette, ai domiciliari, sono finiti i 37enni Roland Leshi e Roland Belba, il 22enne Elsio Ramku e il 31enne Yljan Muca. Le somme raccolte, per l'inquirenti, avrebbero aiutato Genci Abdurrahim Balla, imam della moschea 'Xhamia e Letres' di Kavaje, vicino Tirana, già condannato, secondo quanto riporta l'Ansa, a 17 anni di carcere per aver reclutato numerosi combattenti inviati in Siria. Le indagini della Digos di Bari furono avviate nell'aprile 2020 anche sulla base di informative dell'Aisi, l'agenzia italiana dei servizi segreti interni Le indagini, svolte con moderne tecniche di monitoraggio delle comunicazioni via web, associate a capillari controlli del territorio, hanno consentito di raccogliere gravi indizi in merito alle condotte di condivisione ideologica con la propaganda filo-jihadista, la detenzione di documenti e comunicati riconducibili all’Isis/Daesh (come ad esempio comunicati degli ex leaders dello Stato Islamico Abu Bakr Al Baghdadi e del suo successore Ebu Ibrahim El Hashimi El Kureshi), tutti tradotti in lingua albanese, video ed audio di propaganda dell’Isis/Daesh, comunicati e proclami redatti dallo stesso imam, di chiaro contenuto jihadista. I quattro, avrebbero evidenziato nel corso delle investigazioni, secondo gli inquirenti, "un’attestazione religiosa radicale, secondo cui anche il 'Covid 19', in perfetta linea con alcune teorie di matrice jihadista, doveva essere considerato “un minuscolo soldato di Allah”, inviato sulla Terra per punire la miscredenza degli occidentali.

lunedì 14 Marzo 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti