Cronaca

In autostrada con 25 kg di cannabis: bloccato al casello di Bari Nord

La Redazione
La perquisizione ha consentito di rinvenire e sequestrare la droga, avvolta da nastro marrone, assieme a due telefoni cellulari
scrivi un commento 197

Nella serata del 3 marzo al Casello autostradale di Bari Nord, sulla A/14, la Polizia di Stato ha arrestato un uomo, presuntivamente responsabile, (accertamenti ancora nella fase delle indagini preliminari e che deve essere confermato dal giudice nel contraddittorio con la difesa) del reato di detenzione e trasporto illegale di sostanza stupefacente del tipo cannabis. Nello specifico, durante ordinari servizi di vigilanza stradale, i poliziotti della Sottosezione Polizia Stradale di Bari hanno fermato un’autovettura per un controllo ordinario di Polizia, il cui conducente, da subito mostrava segni di immotivata e insolita insofferenza e nervosismo. Attraverso il controllo di Polizia, l’uomo risultava sprovvisto di patente di guida e di copertura assicurativa, circostanza che insospettiva gli agenti, i quali, all’interno dell’auto, rinvenivano venticinque involucri di forma cubica avvolti da nastro adesivo di colore marrone, contenenti circa 25 kg di cannabis e due telefoni cellulari, il tutto debitamente sottoposto a sequestro penale. L’arrestato, sanzionato anche per guida senza patente e mancanza di copertura assicurativa del veicolo, è stato tratto in arresto su disposizione dell’A.G. e quindi accompagnato nel carcere di Bari, in attesa della convalida del provvedimento pre-cautelare da parte del giudice nel contraddittorio con la difesa.

sabato 5 Marzo 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti