Attualità

Puglia sempre in testa alla classifica nazionale per la vaccinazione della fascia 5-11 anni

La Redazione
Per la nostra regione 16,6 punti sopra la media nazionale che invece è del 32,7%
scrivi un commento 55

La Puglia resta sempre in testa alla classifica nazionale per la vaccinazione della fascia 5-11 anni, con il 49,3%, 16,6 punti sopra la media nazionale che invece è del 32,7%. Il 27% della fascia in età pediatrica ha già ricevuto la seconda dose. La terza dose/richiamo per l’intera popolazione pugliese dai 12 anni in su sale come copertura al 67% (+4,1% della media nazionale). Raggiungere e proteggere ancora il maggior numero possibile di persone con la vaccinazione anti Covid. Per questo, oltre alla iniziativa assunta dalla direzione generale della ASL di aprire tutti gli hub territoriali con accesso a sportello, continuano ad essere organizzate giornate straordinarie e mirate di vaccinazioni sia per la popolazione pediatrica sia per gli over 12.  Tra le prossime iniziative, è in programma sabato 5 febbraio dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 una seduta vaccinale presso il Centro Colli a Bari della Neuropsichiatria infantile della ASL, dedicata sia alle seconde dosi per gli utenti con disabilità della fascia 5-11 anni sia per prime e terze dosi riservate a ragazzi/adulti over 12. Per informazioni si può contattare direttamente il centro Colli attraverso la mail vaccinazione.npia@asl.bari.it o il numero 080 5844053. Intanto sono state 6.392 le somministrazioni effettuate nelle ultime 24 ore nei punti vaccino del territorio provinciale. L’intensa attività vaccinale ha permesso di raggiungere il 52% dei bambini di 5-11 anni con almeno una dose di vaccino in tutta la provincia e il 55% nella città di Bari. Per quanto riguarda invece la popolazione adulta, la campagna delle terze dosi avanza e attualmente ha determinato la copertura dell’83 % dei soggetti over 12 che hanno concluso il ciclo vaccinale  primario almeno 4 mesi fa e l’83,3% dei cittadini baresi. Copertura che sale al 92,1% se si considerano gli over 50 residenti nella provincia

giovedì 3 Febbraio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti