INTERVISTA BIANCOROSSA

Mallamo sorride lo stesso: “Punto che fa morale”

La Redazione
Play basso e mezzala, il giovane calciatore non ha fatto rimpiangere le tante assenze odierne nel reparto mediano
scrivi un commento 54

Di sicuro, il più positivo e propositivo dei biancorossi nella sfida contro il Catania, Alessandro Mallamo si è districato alla grande sia nel ruolo di play basso (alternandosi ad un poco brillante Di Gennaro) che di mezzala: "Ci abbiamo messo comunque il cuore – le sue parole in conferenza stampa – e alla fine il calcio è fatto di episodi. Gli errori ci sono stati, è evidente e bisognerà migliorare. Possiamo tenere in mano la partita molto meglio per le qualità che abbiamo. Non è stata una partita giocata così male, il Catania ci ha punito solo su nostri errori e non ha fatto tanto altro".

"Non giocare per un mese ha influito – aggiunge – però anche il Catania è stato fermo e non può essere un alibi. Nel secondo tempo abbiamo tirato fuori qualcosa in più cercando di pareggiarla e anche vincerla. Averla recuperata, sul piano morale è fondamentale e ti aiuta ad affrontare la partita successiva con più carica. Botta? Non so cosa si sia fatto". Domani, l'argentino eseguirà gli esami strumentali per valutare l'entità dell'infortunio al ginocchio sinistro.

domenica 23 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti