Politica

Gestione teatro Petruzzelli, la Lega chiede interventi: «Vicenda da risolvere al più presto»

La Redazione
La nota di Marti e Bellomo: "Pensare di affidarsi per l'ennesima volta soltanto alle carte bollate e ai ricorsi non può essere l'unica mossa e comunque non accelera la soluzione"
scrivi un commento 120

La vicenda del teatro Petruzzelli, stretto in questi mesi nella morsa di ricatti e di provvedimenti giudiziari, va risolta rapidamente e bene. Coinvolgendo, se necessario, anche il vertice ministeriale e quello della Regione Puglia.Un'istituzione culturale di livello internazionale, apprezzata e frequentata da artisti conosciuti in tutto il mondo, merita un’attenzione ad ampio raggio e soluzioni capaci di coniugare diritto e buon senso": lo affermano, in una nota, il senatore della Lega, Roberto Marti, e il capogruppo del Carroccio in Regione Puglia, Davide Bellomo. "Ci rendiamo conto  – spiegano – perfettamente che in questo momento storico i temi della cultura appaiono a prima vista secondari rispetto ad altro. Tuttavia, il futuro del nostro territorio e della nostra gente si gioca anche su luoghi simbolici e di prestigio come il Petruzzelli. Pensare di affidarsi per l'ennesima volta soltanto alle carte bollate e ai ricorsi non può essere l'unica mossa e comunque non accelera la soluzione. In epoche passate bastavano pochi mesi per costruire un teatro lirico. Non possiamo accettare che una faccenda di affitti e rimborsi duri per decenni”. 

sabato 22 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti