Attualità

La previsione di Lopalco sul Covid: «Stiamo uscendo dalla pandemia»

La Redazione
"Non voglio fare previsioni troppo ottimistiche ma credo - ha affermato - che in primavera potremo fare i conti con una situazione nuova, con la popolazione in gran parte vaccinata oppure entrata in contatto col virus"
1 commento 201

Secondo l’epidemiologo ed ex assessore pugliese alla Salute, Pier Luigi Lopalco, la pandemia potrebbe non esserci già più il mese prossimo. «Credo – ha affermato Lopalco – che abbiamo raggiunto il picco della pandemia dopo la Befana, ne stiamo uscendo». E il «mese prossimo – ha osservato – questa situazione non ci sarà più». Lopalco ha detto di non voler «fare previsioni troppo ottimistiche ma credo che in primavera potremo fare i conti con una situazione nuova, con la popolazione in gran parte vaccinata oppure entrata in contatto col virus». Sulla possibilità di toglierci anche le mascherine da marzo, l’epidemiologo ha spiegato che «come trend sì, poi però dobbiamo sempre aspettare i dati». Quanto infine all’obbligo di tampone per i vaccinati con tre dosi, ha concluso, «io sarei per abolirlo del tutto, anche per i positivi, dopo cinque giorni, a patto che non abbiano avuto sintomi». Secondo Lopalco gli ospedali sono da riorganizzare mentre sui vaccini la Puglia continua ad accelerare.

martedì 18 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Marco
Marco
5 mesi fa

Lopalco deve mettersi d'accordo prima con sé stesso e poi con gli epidemiologi colleghi suoi.