Cronaca

Lite tra stranieri finisce in carcere

La Redazione
Due arrestati e un denunciato. Poliziotti intervenuti per sedare il litigio aggrediti con calci e spinte
scrivi un commento 138

Nella nottata la Polizia di Stato ha arrestato un 26enne dello Zambia e un 20enne del Senegal, entrambi con precedenti, accusati in concorso di resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale, e deferito in stato di libertà un 22enne del Gambia per i reati di percosse e tentate lesioni.

Nell’ordinario e costante servizio di controllo del territorio, alle 2 circa, i poliziotti della Volante di zona sono intervenuti in corso Trieste, nei pressi di un chiosco adibito a vendita di alimenti e bevande, dove era in atto una violenta lite tra alcuni cittadini stranieri.

Immediato l’intervento per bloccare i tre stranieri coinvolti nella lite ma, nel tentativo di darsi alla fuga, questi hanno aggredito i poliziotti prima a parole poi con calci e spinte.

I due sono stati accompagnati nel carcere di Bari.

giovedì 29 Giugno 2017

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti