Cronaca

Clandestini nascosti tra la plastica, arrestato camionista

La Redazione
Due afgani di 15 e 19 anni scoperti da Finanza e Polizia su un tir sbarcato dalla Grecia
scrivi un commento 123

Dovrà rispondere di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina un 58enne arrestato nei giorni scorsi al porto di Bari da Guardia di Finanza e Polizia.

L’uomo, di nazionalità greca, guidava un autoarticolato che trasportava merce varia, tra cui numerosi bancali di materiale elettrico e forniture navali.

Il tir, appena sbarcato da una motonava proveniente dal paese ellenico, è stato sottoposto a controllo con lo scanner dai militari del Gruppo Bari e gli agenti della Polizia di frontiera. L’esame ha consentito di individuare la sagoma di due persone nascoste all’interno del carico: si trattava di due giovani di 15 e 19 anni di origine afgana, nascosti all’interno di una vasca di plastica completamente avvolta in cellophane per imballaggio.

I due clandestini, apparsi provati, sono stati immediatamente soccorsi e adeguatamente rifocillati. L’adulto ha fatto immediata richiesta di asilo politico, mentre il minore è stato affidato ai servizi sociali di Bari.

martedì 30 Maggio 2017

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti