Spalla

Cosa fai nel fine settimana?

La Redazione
Ecco i principali appuntamenti dell'hinterland barese
scrivi un commento 183

Anche per questo fine settimana sono variegate le proposte a disposizione di chi decide di trascorrere le giornate all’insegna dell’enogastronomia, del volontariato, dello sport e dell’arricchimento culturale.

Alcuni degli appuntamenti da segnare “in agenda”:

  • Dal 13 al 21 maggio, a Corato: La “Fiera di San Cataldo”, undicesima edizione

Artigianato e commercio, ma anche mostre, musica, letture animate, incontri di settore. La fiera è un appuntamento tradizionale riproposto in una veste rinnovata per un maggior richiamo di pubblico e imprenditori. Ecco tutto il programma.

  • Dal 12 al 14 maggio, a Bari: “Un mare di rosati”

Per tre giorni lo store Eataly di Bari sarà inondato da “Un mare di rosati”.
Tre giorni in cui si celebrerà la freschezza del vino rosato, scoprendone i suoi segreti accompagnati dai Sommelier Ais Bari. Numerose le cantine che parteciperanno all’evento e tante le portate preparate dall’Executive Chef e da tutto il suo staff. Ingresso gratuito

  • Il 12 il 13 maggio, a Molfetta: “Drifting Show e Guida Sicura”

Asd Fuori di Testa e Accademia Autoscuole Noci-Alberobello saranno nel parcheggio dell’Ipercoop di Molfetta per una dimostrazione di Guida Sicura, Drift ed Esibizione Stunt Show.

  • Il 13 e il 14 maggio, a Terlizzi: “Notti Medievali 2017”

Il complesso monastico medievale di Santa Maria di Cesano, in agro di Terlizzi, tornerà a vivere grazie a Notti Medievali 2017, un evento ideato e diretto da Michele Amendolagine e organizzato dall’aps Torre Normanna, con il patrocinio e il contributo del Comune di Terlizzi – assessorato alla cultura e turismo, che ogni anno attrae migliaia di visitatori da tutto il Sud d’Italia.
Tema della quarta edizione sarà l’agricoltura, l’allevamento e il commercio nel XIII secolo. Non semplici rappresentazioni, ma orti realmente coltivati secondo le tecniche tradizionali medievali, veri animali d’allevamento, mercanti e artigiani impegnati dal vivo nelle proprie attività che faranno rivivere la quotidianità del mondo medievale, coinvolgendo direttamente il visitatore all’interno di quelli che sono i modi e i ritmi della vita nel XIII secolo. Info: 348052128

  • Il 13 e il 14 maggio, a Trani: Puglia Cake Festival

Due giorni intensi carichi di dimostrazioni, laboratori, live show cooking, contest. Nel 2017 il Puglia Cake Festival, sulla scia dell’entusiasmo delle passate edizioni, tornerà con maggior tenacia e innovazione. La dolcezza sarà la protagonista indiscussa, in una cornice che è sempre più meta turistica d’eccellenza, grazie anche alla professionalità legata all’arte del cake design e della pasticceria. Centinaia di professionisti pronti a sfoderare le più elevate tecniche di lavorazione e decorazione della pasta di zucchero, spinti unicamente dalla loro passione. Ingresso libero. Info: 3286741114

  • Il 13 maggio, ad Andria: “Happening del Volontariato”, la decima edizione

Riparte il cammino delle associazioni di volontariato della provincia di Bari e Bat per incontrare la gente e diffondere la cultura del dono e della solidarietà, dell’impegno attivo, dell’amicizia. Ciò che contraddistingue questa manifestazione è la particolare attenzione riservata ai giovani, che possono essere contagiati da valori forti e positivi e diventarne veicolo di diffusione, a partire dalla famiglia.

  • Il 14 maggio, ad Andria: Visita al Gurgo con il comitato “Carsicando”

Il comitato spontaneo “Carsicando”, per la difesa del Gurgo, Cuore Verde di Andria, organizza per domenica 14 maggio 2017 una particolare visita guidata. Non si parlerà soltanto della flora tipica, che presenta nuovi aspetti, ma anche della storia e della fauna di questa nostra area protetta, grazie alla collaborazione di valenti e giovani studiosi. Info: 3284448885

  • Il 14 maggio, a Giovinazzo: “A-Ridateci un braccio. Pulizia del braccio”

Ci si arma di guantoni, buste e tanta buona volontà per ripulire il braccio di Giovinazzo. Appuntamento alle 8 in piazza Vittorio Emanuele II per accogliere chiunque voglia pulire un tratto del lungomare di Giovinazzo così tanto frequentato eppure così tanto sporco.

Per ridurre l’abbandono dei rifiuti in natura e dare visibilità al tema, la Serr (Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti) coordina una giornata di pulizia europea (European Clean-up Day) annuale chiamata «Let’s Clean Up Europe!» alla quale Led Giovinazzo (Laboratorio di energie democratiche) parteciperà per il terzo anno consecutivo.

  • Il 14 maggio, a Bari: visita guidata interattiva nella città vecchia

Si conosce davvero le strade del Borgo Antico senza il bisogno di usare Google Maps? Tou.Play, in collaborazione con il BGeek e con il #BaLab dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, sono i fautori di un’esperienza interattiva. Basta prenotarsi, da soli o con la propria squadra, per cercare gli indizi sparsi tra le strade della Bari vecchia e riuscire a completare il percorso prima dei propri avversari. In palio i premi messi a disposizione da BGeek 2017 e Le Officine Clandestine. Info: 3460811523.

venerdì 12 Maggio 2017

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti