Cronaca

Chili di cocaina dall’Olanda, cinque arresti

La Redazione
In manette quattro baresi e un albanese residente a Modugno. La droga era nascosta in doppifondi
scrivi un commento 713

Cinque soggetti con precedenti sono stati arrestati dalla Polizia nelle prime ore della mattinata. Dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si tratta di quattro baresi residenti nei quartieri di Madonnella e Japigia
e uno cittadino extracomunitario di origine albanese, residente a
Modugno. Uno dei cinque è un sorvegliato speciale con obbligo di dimora.

L’operazione è stata condotta dalle squadre mobili di Firenze e Bari, coadiuvati da equipaggi del Reparto prevenzione crimine Puglia settentrionale.

L’inchiesta è stata coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Bari. Stando agli inquirenti, gli arrestati avrebbero acquistato ingenti quantitativi di cocaina per spacciarla in città..

Lo stupefacente, proveniente dall’Olanda, sarebbe stato trasportato a bordo di autovetture condotte da cittadini albanesi nonché, in un’occasione, da una donna rumena. La cocaina era nascosta in doppifondi. Nel corso delle indagini, a Bari, sono stati complessivamente sequestrati 12 chili di cocaina purissima, con l’arresto dei corrieri.

Gli arrestati
Sono fini in manette

Giuseppe Di Cosimo (62 anni); Cristian
Di Cosimo (32); Giuseppe Signorile (30); Nicola De Luca (56) e Shkelzen Daci (52).

venerdì 5 Maggio 2017

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti