Politica

Dimissioni Di Liso, ancora fumanta nera

Gaetano Macina
Inutili perdite di tempo mentre i problemi gravi aumentano
2 commenti 24

Nemmeno il quarto atto della Commedia intitolata “Dimissioni del Presidente Di Liso”, andato in scena ieri, ha prodotto la classica fumata bianca.

Il Direttore ing. Vito Nitti ha proceduto all’appello dei consiglieri in aula, erano presenti Gianni Moretti (UDC) e Antonio De Michele (FLI) sempre presenti,  poi Michele Picaro e Michele Piscopo (PDL), Antonio Limongelli (Lista Simeone) e Mimmo Lomazzo (IDV).

Per mancanza di numero legale la seduta non è stata considerata valida e rimandata a stasera dove, pare, il numero legale sarà assicurato da entrambi gli schieramenti, effetto della visita dei finanzieri di ieri mattina? L’importante è che la commedia finisca al più presto per rispetto dei cittadini che non sopportano più queste perdite di tempo a fronte dei gravi problemi che affliggono il territorio e che dovrebbero essere risolti da qualcuno.

mercoledì 31 Ottobre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
BARI DOMANI
BARI DOMANI
9 anni fa

Ancora con queste sceneggiate Napoletane da imbroglio.Non vedete che sono TUTTI uguali,cambia solo il nome del partito.Bisogna eliminarli, via tutte le CIRCOSCRIZIONI!!Che siano i cittadini (il popolo sovrano), da soli,ad avanzare e richiedere la/e risoluzioni dei problemi dei quartieri, direttamente a chi di competenza.I Sig.ri consiglieri su citati della prima/circoscrizione,hanno tutti gia’ uno stipendio assicurato e, veramente credete che sono membri della circoscrizione per “amore del territorio cioè non ci guadagnano?Aprite gli occhi! “C’è chi è Isp,di Polizia-chi è ingegnere-chi è avvocato ecc.ecc….Ne parliamo?Mettiamo allora nelle circoscrizioni, visto che l’osso/carnoso non lo vuole lasciare nessuno,dei giovani o persone competenti DISOCCUPATE. Proviamo? Si può fare sta vita?……

Antonio Testini
Antonio Testini
9 anni fa

Ma com’è la storia che è andata la finanza alla prima circoscrizione?