Cultura

Ciak, azione: prevenzione!, piccoli registi crescono

La Redazione
Premiazione per il migliore spot al Galleria
scrivi un commento 7

Il 30 ottobre a Bari si svolge un concorso cinematografico veramente speciale. In lizza per il primo premio ci saranno dodici cortometraggi realizzati dagli studenti baresi e pescaresi coinvolti nel progetto Ciak, azione: prevenzione!. Ideato e realizzato per sensibilizzare i giovani alla pratica dei corretti stili di vita e trasmettere la cultura del rispetto per se stessi e per gli altri, il progetto delle Province di Bari e Pescara è stato finanziato dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e vede coinvolti attivamente anche il Modavi e la Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori).

 

I numeri del progetto: oltre cinquecento ragazzi tra Bari e Pescara; quattordici scuole secondarie di secondo grado; dieci gruppi informali scelti nei luoghi di aggregazione; dodici gruppi di “control room” impegnati nella realizzazione di spot audiovisivi sui corretti stili di vita; cinquanta ragazzi impegnati a rappresentare i corretti stili di vita in quattro distinte categorie: lotta al fumo, all’abuso di alcol, prevenzione e corretti stili di vita; dodici spot realizzati.

Gli studenti hanno incontrato a scuola i medici della Lilt che li hanno “formati” sulla lotta al fumo, l'abuso di alcool, i corretti stili di vita e la prevenzione, sono stati selezionati cinquanta ragazzi per la realizzazione di minispot incentrati sugli argomenti discussi a scuola.

 

Il Modavi ha aiutato i ragazzi a tradurre le nozioni acquisite durante la formazione in aula, grazie all'intervento di artisti e giovani registi reclutati nelle attività di progetto. "Abbiamo privilegiato il metodo dell’educazione tra pari, cercando di coinvolgere i ragazzi in modo attivo e partecipe, senza paternalismi e moralismi – spiega Irma Casula, presidente del Modavi – Sono stati i ragazzi ad essere protagonisti della campagna, producendo in prima persona il materiale audio video destinato a sensibilizzare i loro stessi coetanei".

 

Martedì 30 ottobre nel Multicinema Galleria di Bari a partire dalle ore 12:00 si terrà la manifestazione finale del progetto che consisterà nella proiezione degli spot realizzati dai ragazzi e nella premiazione dei migliori per ogni categoria. Sarà infatti premiato il miglior spot in assoluto, che in seguito verrà trasmesso dalle emittenti televisive locali di Bari e Pescara.

Centinaia gli studenti attesi a Bari. Farà gli onori di casa Francesco Schittulli, che oltre ad essere il presidente della Provincia di Bari, è anche presidente nazionale della Lilt.

venerdì 26 Ottobre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti