Politica

Richiesta di condanna a 1 anno e 8 mesi per il Governatore della Puglia

Giovanni Settanni
Stessa condanna chiesta per i coimputati
1 commento 63

Il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, per un giorno lascia il tour elettorale per le primarie del centrosinistra e si rituffa nei suoi “problemi” pugliesi. Stamattina, infatti, sarà in aula per partecipare all’udienza preliminare del processo in cui è imputato di abuso di ufficio in concorso con l’ex direttore generale della Asl Bari, Lea Cosentino.

Nella scorsa udienza del 27 settembre il governatore aveva chiesto di essere processato con rito abbreviato.
La vicenda è quella relativa alla presunta pressione svolta dal Presidente Vendola per la selezione  per  un posto di primario di chirurgia toracica all’ospedale San Paolo di Bari, vinto da Paolo Sardelli. In apertura di udienza l’accusa ha depositato ulteriore documentazione contenente verbali di interrogatorio di Cosentino agli atti del processo in cui è imputata con il senatore Tedesco e altre 31 persone.

La Procura di Bari ha chiesto la condanna a 1 anno e 8 mesi per il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, accusato di concorso in abuso d'ufficio.
Chiesta la stessa condanna a 1 anno e 8 mesi per l'allora direttore generale della Asl di Bari, Lea Cosentino, coimputata con le stesse accuse.

L'udienza si svolge a porte chiuse davanti al gup Susanna De Felice. Il giudice scioglierà in chiusura d'udienza la riserva sull'ammissione degli ulteriori atti depositati dall'accusa.

Adesso la parola alla parte civile e poi ai difensori per le arringhe.

giovedì 25 Ottobre 2012

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Francesco Maiorano
Francesco Maiorano
9 anni fa

….azzzz, me la vedo dura per il poeta !!!