Cronaca

Scomparso commerciante, forse un allontanamento volontario

la Redazione
Ha lasciato un biglietto alla famiglia: "non cercatemi e perdonatemi"
2 commenti 3

Continuano le ricerche da parte delle forze dell’ordine del 61enne titolare di un noto negozio di elettrodomestici in viale Giovanni XXIII.

L’uomo è scomparso da casa l’altro giorno e non ha dato più sue notizie. Ha lasciato solo un biglietto ai  propri familiari nella quale spiega la sua grande preoccupazione per le crescenti difficoltà economiche che sta incontrando nella gestione dell’azienda: “Sono disperato non cercatemi e perdonatemi se potete”.

La famiglia è disperata.

mercoledì 17 Ottobre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
2 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
luigi cipriani
luigi cipriani
9 anni fa

Questa è l’amara realtà di cittadini che NESSUNO vede. Le responsabilità si devono cercare in una classe Politica che non fa NULLA per i piccoli commerccianti in difficoltà, anzi li stermina DEFINITIVAMENTE con ulteriori ed incomprensibili tasse. Questi pseudo politici, più bravi alle tangenti (vedi ultimi avvenimenti nel Lazio e Pirellone) che a votare provvedimenti per un popolo sempre più in difficoltà per sopravvivere. I responsabili hanno un unico colore (Dx – Sx- Centro ecc.).I falliti della politica si stanno preparando per ripresentarsi, per fare che?. Mandiamoli TUTTI a casa con una serie di proteste di piazza a livello nazionale diversamente ci faranno suicidare per disperazione TUTTI. Luigi Cipriani

Andrea novara Novara
Andrea novara Novara
9 anni fa

Grazie allo stato ..