Politica

Candidato sindaco Cdx, chi sarà davvero?

Mariangela Lacriola
Su Facebook vince Gemmato, che però dichiara: non sarò io
4 commenti 209

Non è passatto affatto inosservato il sondaggio lanciato da Mario Ferorelli, presidente della Circoscrizione San Nicola-Murat, sul prossimo, eventuale, candidato sindaco per il centrodestra a Bari. Un candidato che dovrà cercare di far tornare il centrodestra a capo dell'amministrazione comunale, dopo i due mandati consecutivi di Michele Emiliano.

Si è dibattuto sulla valenza politica del sondaggio (nessuna affermano i coinvolti), sul metodo, e sul perchè sia stato lanciato in questo momento. Per smuovere un pò le acque, fa sapere Ferorelli dal suo profilo Facebook. E pare ci sia riuscito.

Tra i possibili candidati "messi sul piatto", tutti uomini del Pdl, tranne uno: l'attuale presidente della Provincia Francesco Schittulli.

Infatti si leggono i nomi del consigliere regionale e vice capogruppo del PdL Massimo Cassano, del coordinatore delle opposizioni in Comune Ninni Cea, del coordinatore cittadino D'Ambrosio Lettieri, del vicecoordinatore regionale Antonio Distaso, dell'assessore provinciale Fanelli, del consigliere comunale Filippo Melchiorre, dell'on. Francescopaolo Sisto, del consigliere comunale e vicecoordinatore cittadino Marcello Gemmato, e dello stesso Ferorelli.

Nato come "svago", il sondaggio pare abbia comunque offerto ai candidati la voglia di inviare mail, messaggini e solleciti di ogni tipo ai propri sostenitori. Il politico, si sa, è attirato da qualsiasi tipo di votazioni, anche se le preferenze non vanno molto di moda.

A sondaggio concluso, l'esito è stato inaspettato: infatti il vincitore è risultato l'outsider  Marcello Gemmato con 350 voti. Requisiti in regola (giovane, con una dignitosa carriera politica alle spalle in An e leader dei movimenti giovanili fin dai tempi dell'Università), ma anche alla sua prima consiliatura al Comune di Bari. Il gruppo universitario che lo sostiene, ovvero Azione Universitaria, insieme agli altri sostenitori, si sono fatti trovare pronti e hanno ben sfruttato il canale ed il metodo di votazione.

Lo stesso Gemmato, raggiunto telefonicamente, tiene però a precisare: "il sondaggio proposto da Ferorelli ha come aspetto positivo l'aver aperto il dibattito all'interno del centrodestra, ma la selezione della classe dirigente non avviene sui social network, ma con primarie vere e partecipate così come affermato dal nostro segretario Alfano e dal leader regionale Fitto, che pongano al centro dell'agire politico idee e programmi. Per quanto mi riguarda non sono candidato a Sindaco di Bari. Mi lusinga il risultato raggiunto però ritengo ci siano persone con maggiore esperienza politica e capacità di gestione che possano far uscire Bari dallo stato di stagnazione in cui Michele Emiliano l'ha ridotta":

Rimane quindi ancora molto aperto il dibattito. Anche perchè, si sussurra negli ambienti del centrodestra, questa volta non si può sbagliare. Perdere ancora a Bari sarebbe clamoroso. Forse ci si affiderà alle primarie?

Di certo i papabili del centrosinistra fanno paura: i vari Decaro, Pisicchio e Virgintino sono nomi di peso che pare possano ambire alla candidatura di primo cittadino.

giovedì 11 Ottobre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
4 Commenti
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Francesco  Maiorano
Francesco Maiorano
9 anni fa

E chi sarebbero queste persone con maggiore esperienza politica e capacità di gestione? Quelli che ha promosso fino ad ora il nostro caro Fitto? Lobuono ? Di Cagno Abbrescia ? Due autentici fallimenti !! Basta con queste imposizioni dall’alto si facciano subito le primarie e vediamo cosa succede.Nel centrosinistra è tutto un bollore nel centrodestra solo acquisti di Viagra nelle farmacie per sostenere il solito vecchietto suggerito da Fitto.La gente vuole candidati giovani come Renzi a Firenze ed in altre città basta con i matusalemme buoni solo acurare i loro interessi,Berlusconi docet !!! Gemmato for President ,ooopsss Sindaco

Roberto Gabrieli
Roberto Gabrieli
9 anni fa

Buonasera, tengo a precisare che il sondaggio senza valenza scientifica e’ stato ideato dal sottoscritto. Mario Ferorelli, non c’entra nulla, se non come nominativo inserito insieme ad altri. Un nome mi era sfuggito (Schittulli), questo sta a significare il gioco messo in atto, per puro spirito ironico. Troppa enfasi e’ stata data per una goliardica domanda. In quanto amministratore del gruppo (ICEM) che ha ideato questa cosa, tenevo a precisare. TUTTO ERA UN GIOCO E RIMARRA’ UN GIOCO. Con tale dichiarazione non accetto assolutamente che per scrivere un articolo non avendo dati statistici scientificamente comprovati, si debba alzare tutto questo polverone. Vi ringrazio e buon lavoro.

Gabriele Piscitelli
Gabriele Piscitelli
9 anni fa

Avrei da dire che la maggior parte che hanno amministrato e che amministrano delegati dal attuale sindaco Michele Emiliano e parte di consiglieri che non hanno acchi per non vedere e orecchie per non sentire sono “da scartare “.

Gabriele Piscitelli
Gabriele Piscitelli
9 anni fa

Non viene precisato in quale sede o posto dove viene consumato il “Viagra ” da parte di politici attuali con amori aquisiti nel corso delle loro funzioni, politiche!!!