Cronaca

Arrestato pregiudicato barese

La Redazione
Era responsabile dei reati di detenzione di arma da sparo, ricettazione e resistenza e lesioni a P.U.
scrivi un commento 62

Ieri sera, a Bari, in Via F. Crispi, gli Agenti  delle Volanti hanno proceduto  all' arresto di L.L., pregiudicato barese 23enne, in esecuzione di ordine di custodia cautelare in carcere, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari, perchè resosi responsabile dei reati di detenzione di arma comune da sparo, resistenza e lesioni a P.U., ricettazione.

I fatti delittuosi che hanno dato luogo all' emissione del provvedimento si sono verificati lo scorso 11 Agosto, quando il 23enne, intercettato e inseguito dagli agenti, si disfaceva di una pistola Tanfoglio P25, completa di caricatore, con sei cartucce cal.9×21 di cui una pronta ad esplodere, risultata provento di furto, facendo perdere le proprie tracce. Dopo una mirata attività di ricerca, ieri, un agente appartenente all' Ufficio Volanti, libero dal servizio, mentre transitava a bordo della sua autovettura in via Crispi, ha notato e riconosciuto il pregiudicato dinnanzi l' ingresso di un bar, in compagnia di altre persone. L'agente ha informato immediatamente la  S.O. richiedendo l' ausilio delle Volanti in servizio. Il pregiudicato, alla vista dei poliziotti, ha tentato la fuga ma è stato immediatamente bloccato e tratto in arresto. Dopo le formalità di rito e su disposizione dell' A.G. competente, l' arrestato è stato associato alla locale Casa Circondariale.

lunedì 8 Ottobre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti