Politica

Consiglio Comunale di Modugno approva l’IRPEF comunale

La Redazione
L'imposta passa con 15 voti a favore e 7 contrari
scrivi un commento 127

Ieri il Consiglio Comunale di Modugno ha approvato l’addizionale comunale I.R.P.E.F., con 15 voti a favore, 7 contrari e 3 assenti.

Il Consiglio ha deliberato su 10 dei 12 punti all’ordine del giorno, tra i quali la proposta di aggiungere l’imposta comunale sul reddito di cui s’era già parlato durante la festa patronale di San Rocco e San Nicola. Nell’occasione il sindaco Gatti aveva quindi annunciato alla cittadinanza l’iniziativa sollevando mugugni tra la gente assiepata sotto la cassa armonica.

Il sindaco stesso ha poi contattato Barilive, che aveva affrontato l’argomento, per dare ulteriori precisazioni su chi saranno i soggetti passivi dell’IRPEF.

A titolo esemplificativo -scrive il primo cittadino di Modugno- chi ha un reddito mensile di 3.000 euro lordo pagherà un'addizionale IRPEF di circa 10 euro al mese; chi guadagna 3.500 euro lordi pagherà un'addizionale IRPEF di quasi 14 euro; chi ha un reddito mensile di 4.000 euro meno di 17 euro; chi ha un reddito mensile di 5.000 euro meno di 24 euro e solo chi ha un reddito di 6.000 euro mensili pagherà più di 30 euro al mese d’IRPEF.

Quindi 30 euro solo nella peggiore delle ipotesi. O nella migliore -se vogliamo.

 

venerdì 28 Settembre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti