Cronaca

Clan Parisi, arrestato il nipote di Savinuccio per spaccio di droga

La Redazione
Il giovane è stato rintracciato in un circolo ricreativo a japigia
scrivi un commento 703

Nel pomeriggio di ieri, in Bari, a JAPIGIA, gli agenti della Squadra Mobile, nel corso di specifici servizi antidroga, hanno arrestato, in flagranza di reato, PARISI Tommaso di 26 anni, già con precedenti di polizia, ritenuto responsabile di cessione di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della sezione specializzata, nel corso di un servizio di appostamento nei pressi di Piazza Giulio Cesare, hanno notato  il predetto mentre stava cedendo due dosi di cocaina ad un acquirente, dietro il corrispettivo di 100 euro.

L’arrestato, allontanatosi a bordo del proprio scooter, è stato rintracciato subito dopo in un circolo ricreativo del quartiere Japigia.

Tommaso Parisi è figlio del più noto Vito, detto U’Bocciul, cugino del capo dell’omonimo clan, Savinuccio.

L’acquirente, un cinquantatreenne barese, oltre ad essere stato segnalato come assuntore alla locale Prefettura, è stato indagato per favoreggiamento personale avendo reso dichiarazioni palesemente false e contraddittorie.

martedì 4 Settembre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti