Attualità

Quartiere Libertà, una buona notizia: avrà una pista ciclabile

La Redazione
Costerà 610mila euro e sarà lunga più di un km
scrivi un commento 254

 

Sarà aggiudicata il giorno 12 settembre la gara per la realizzazione della pista ciclabile lungo il percorso stradale di corso della Carboneria, corso Mazzini, via Trevisani e via Perrone fino a piazza Garibaldi, nel quartiere Libertà.

I lavori, finanziati dal ministero dell’Ambiente nell’ambito del Fondo per la Mobilità sostenibile, ammontano a 610.000 euro, avranno una durata di circa quattro mesi e prevedono la costruzione di una pista ciclabile, di pari livello della carreggiata stradale, separata da un cordolo in calcestruzzo prefabbricato, lunga complessivamente 1200 metri. La pista sarà così strutturata:

– un’unica carreggiata bidirezionale larga 2,50 m su corso della Carboneria e parte di corso Mazzini fino a via De Cristoforis;

– due corsie monodirezionali larghe 1,50 m sulla restante parte di corso Mazzini fino a via Trevisani;

– un’unica carreggiata bidirezionale larga 2,50 m su via Trevisani e via Perrone fino a piazza Garibaldi.

“Con la realizzazione della pista ciclabile nel quartiere Libertà – commenta il consigliere incaricato alla Mobilità Antonio Decaro comincia a delinearsi quanto previsto nel biciplan del Comune di Bari. Infatti con le piste realizzate quest’anno in via Prezzolini e zona Sant’Anna a Japigia e nella zona San Nicola al San Paolo prende corpo in maniera evidente la rete infrastrutturale dei percorsi a disposizione dei ciclisti, in quanto da un lato offrono una possibilità di mobilità alternativa e dall’altro contribuiscono al processo di riqualificazione avviato nei quartieri della città”.

 

venerdì 31 Agosto 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti