Cronaca

Mola, pesca illecita e sequestro di tonno rosso

La Redazione
Si tratta di una specie rara e pregiata
scrivi un commento 139

Durante un controllo di polizia marittima, mirata alla repressione della pesca illegale del tonno rosso, pregiata specie ittica soggetta a rigorosa protezione comunitaria ed internazionale, nella serata di ieri la Capitaneria di Porto – Guardia costiera di Bari ha coordinato un’operazione complessa nel porto di Mola di Bari.

A seguito di una mirata attività di monitoraggio dei traffico navale, attraverso sistemi satellitari, in dotazione alla sala operativa della Capitaneria di porto – Guardia costiera di Bari, sono stati individuati ed intercettati da una dipendente motovedetta due motopescherecci siciliani intenti a sospetta attività di pesca.

A seguito delle verifiche condotte a bordo delle unità da pesca da parte personale militare specializzato, a bordo di due motopescherecci iscritti nelle matricole del Compartimento marittimo di Catania dedito ad attività di pesca mediterranea, nelle celle frigo occultavano esemplari di tonno rosso per un peso complessivo di 130 kg di prodotto. Gli esemplari di tonno rosso sono stati pescati in violazione delle vigenti norme che prevedono un contingentamento della cattura di tonno rosso trattandosi di una specie rara e pregiata.
Sono state elevate sanzioni amministrative per un importo di 12.000 euro irrogando quale sanzione accessoria 6 punti di infrazione alla licenza di Pesca di una delle unità contravvenzionate e 6 punti di infrazione al marittimo imbarcato con funzione di Comandante della medesima unità da pesca.
Il personale militare operante ha proceduto a sottoporre a sequestro amministrativo gli esemplari di tonno rosso che, dopo essere stati sottoposti alla preventiva visita veterinaria volta a verificare la commestibilità del prodotto, saranno donati ad enti caritatevoli.

L’attività di Polizia Giudiziaria è tutt’ora in corso e proseguirà con l’obiettivo di accertare diversificati profili riconducibili all’illecita attività di pesca.
Le azioni di controllo, lungo l’intero litorale pugliese, continueranno anche nelle prossime settimane

venerdì 17 Agosto 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti