Cronaca

Porto, 13 kg di eroina sequestrati

La Redazione
Avrebbe fruttato alle organizzazioni criminali oltre 650mila euro
scrivi un commento 23

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bari (Gruppo Bari), in collaborazione con funzionari dell'agenzia delle dogane, all'esito di una serie di controlli finalizzati al contrasto dei traffici illeciti all'interno del locale porto, hanno proceduto al sequestro di oltre 13 kg di eroina. 

Lo stupefacente era abilmente occultato all'interno di un doppiofondo creato sotto il pianale di una autovettura con targa estone, appena sbarcata dalla motonave "Bridge", proveniente dalla Grecia. 

Al termine delle operazione, i due occupanti dell'autovettura, due cittadini estoni, di anni 38 e 26, sono stati tratti in arresto ed associati alla casa circondariale di Bari per traffico internazionale di sostanze stupefacenti, mentre l'autovettura è stata sottoposta a sequestro. 
 Immessa sul mercato illegale dello spaccio, la sostanza stupefacente avrebbe fruttato alle organizzazioni criminali oltre 650.000 euro. 

Il porto di Bari s conferma, ancora una volta, un crocevia importante per il traffico di droga, basti pensare che dall'inizio dell'anno sono stati sequestrati ben 1387 kg di sostanze stupefacenti. 
 

giovedì 16 Agosto 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti