Attualità

Festeggiato il compleanno sacerdotale di 4 preti a Palese

Gaetano Macina
Festa sacerdotale dei 4 ministri di Dio
scrivi un commento 556

Ogni prete, costituisce un dono speciale di Gesù alla sua Chiesa. Chi è Cattolico lo sa per esperienza diretta: la presenza del prete  nelle nostre parrocchie, a detta di molti cattolici, è assolutamente necessaria non solo per l’amministrazione dei sacramenti, ma anche per l’animazione pastorale delle nostre comunità, per favorire la carità e per la predicazione del Vangelo. Il sacerdote però ha degli obblighi molto particolari e vincolanti, è chiamato a riprodurre nella sua vita l’intera vita di Gesù: vita verginale, povera, crocifissa. È per questa conformità a Gesù che egli è “ministro di Cristo fra le genti” e guida e maestro delle anime. Giovanni Paolo II definì il sacerdozio “Dono e Mistero” da vivere nell’oggi di Dio.

Per questo la comunità parrocchiale della Chiesa Stella Maris di Palese ha accolto con grande gioia la celebrazione della Santa Messa di ringraziamento di quattro preti nel giorno di compleanno della loro ordinazione Sacerdotale. Il sacro rito si è svolto l’11 Settembre nella Parrocchia Stella Maris a Palese con la partecipazione dell’Arcivescovo di Bari Mons. Francesco Cacucci che ha concelebrato la S.Messa con i 4 preti: Don Ignazio Fraccalvieri, Don Rodolfo, Maria Bonsegna, Don Carmine Leuzzi e Don Antonio Eboli. Una cerimonia religiosa semplice ma toccante che ha suscitato forti emozioni sia nei protagonisti del sacro evento che nei numerosi fedeli e parenti presenti nella chiesa. Qualcuno ha voluto ricordare nell’occasione dell’anniversario sacerdotale la carriera ecclesiastica dei quattro “ Ministri di Cristo fra le genti”. Don Ignazio Fraccalvieri  ordinato sacerdote l’11 Settembre1949  è stato parroco a San Michele Arcangelo dal 31 marzo 1975 e poi  alla Parrocchia San Giuseppe di Bari fino ad Ottobre 1995. Durante il lungo periodo trascorso a Palese, Don Ignazio sin dall’inizio della sua missione dimostrò di possedere grandi doti di umiltà e generosità ma anche la volontà di mettere al centro della vita sociale, civile e religiosa di Palese la Parrocchia San Michele Arcangelo. Fondò e dette lustro a alla scuola di catechismo, un fiore all’occhiello che ricevette il plauso dell’allora Arcivescovo di Bari, Mons. Nicodemo. Fra le tante iniziative realizzate da Don Ignazio ricordiamo la Crociata della bontà durante la quaresima del 1965, che coinvolse centinaia di bambini ed intere famiglie. Don Ignazio che è diventato poi Monsignore è  oggi canonico del capitolo metropolitano primaziale, confessore e bibliotecario Seminario Arcivescovile e prelato d'onore di sua Santità. Don Rodolfo Maria Bonsegna è stato ordinato  sacerdote l’11 Settembre 1966 ed è stato Vice Parroco alla Parrocchia S.Cecilia di Bari,  laureato in giurisprudenza, è stato titolare della cattedra di psicologia e sociologia e pubbliche relazioni presso l’Istituto Professionale femminile Saverina De Lilla di Bari. Attualmente si trova presso la casa del clero di Bari.

Don Carmine Leuzzi è stato ordinato sacerdote l’ 11 Settembre 1982. Ha svolto il periodo di studio, di discernimento e di formazione vocazionale presbiterale presso il Seminario Romano Maggiore. Ha poi completato gli studi di "filosofia e teologia" presso l'Università Pontificia del Laterano e successivamente ha conseguito la specializzazione "Matrimonio e famiglia" presso l'Istituto Pontificio Giovanni Paolo II. Dal 1982 al 1986 è stato Vice Parroco della Chiesa San Marco, dal 1986 al 1992 è stato Parroco della Chiesa San Pio X°, dal 1992 al 1996 è stato missionario a Vienna ed infine dal 1996 ad oggi è Missionario Diocesano "Fideì Donum" in Albania presso il Villaggio di Derven della Diocesi di Tirana – Durazzo il cui Vescovo è  S.E.  Mons. Rrok MIRVITA.

Infine Don Antonio Eboli  ordinato sacerdote il 13 Settembre 1997 .Il primo anno è stato educatore presso il seminario arcivescovile, poi un altro anno alla parrocchia San Paolo e nei  sei anni successivi è stato viceparroco alla Parrocchia Santa Croce di Bari. Parroco alla chiesa dell’Immacolata a Palombaio  dal 22 Ottobre 2007 è divenuto parroco della Stella Maris di Palese. Qui Don Antonio ha svolto la sua missione di sacerdote coinvolgendo molti  giovani e soprattutto intere famiglie in  tanti momenti d’incontro di preghiera ed iniziative varie ed in questo periodo la comunità parrocchiale della Stella Maris è cresciuta in maniera esponenziale e per molti  è una splendida realtà. Il rispristino della Festa in onore della Madonna Stella Maris è uno dei fiori all’occhiello di Don Antonio come pure l’aggiornamento in termini qualitativi dei complementi tecnologici parrocchiali .Un grande e moderno salone parrocchiale è uno dei prossimi obiettivi. Per Don Antonio la Parrocchia Stella Maris deve essere “Una casa che accoglie tutti”. La sua vocazione sacerdotale è arrivata verso i 40 anni quando era fidanzato e lavorava presso un’impresa di costruzione, ma ha abbandonato tutto per rispondere alla chiamata del Signore ed è contento di aver fatto questa scelta.

Per questo è particolarmente grato anche  a Mons.Alberto D’Urso che lo ha aiutato in questo percorso di vocazione sacerdotale. Attualmente oltre ad essere parroco di Stella Maris è anche Responsabile Sezione Teatro Direttore Scuola di Teatro Giovanni Paolo II – Bari.

giovedì 13 Settembre 2012

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti