ARTI MARZIALI

Kumitè, oro e titolo italiano per il barese Padula

Alessandro Padula sul gradino più alto del podio
Grandi risultati per la Puglia dal campionato appena concluso al Pala Pellicone di Roma
scrivi un commento 45

Ultimo fine settimana del 2022 per i campionati italiani di karate della Fijlkam. La stagione si è conclusa al Pala Pellicone, sul Lido di Ostia, con le sfide degli Esordienti (12-14 anni) nei kàta e kumitè per la categoria più giovane degli atleti del karate. Ben 634 gli atleti in gara in entrambe le specialità, provenienti da tutte le regioni italiane.

La Puglia torna da Roma con un risultato lusinghiero nel kumitè: un titolo di campione d’Italia, un argento e due bronzi. Partiamo da quest’ultima medaglia, ottenuta da Ilaria Leone dell’ASD Leone – Karate Foggia allenata dal papà Cosimo, nella categoria 45 kg che vedeva in gara ben 40 atleti e da Stefan Gabriel Pavaluca della SKS Scuola Karate Shotokan di San Ferdinando di Puglia (maestro Paolo D’Addato) nella categoria 75 kg. Argento per Giorgia Ferola, della Asd ProTeam di Taranto allenata da Nicola Ciarloni, ottenuto in una delle categorie più difficili, la +68kg. Infine è arrivato l’oro di Alessandro Padula, della Karate Klub Bitonto allenato da Luca Modesto, nella categoria 58 kg (trenta gli atleti in gara) che oltre a portare un titolo nazionale in Puglia, insieme ai piazzamenti dei compagni Bonasia Ivan (5° nei 48 kg) e Noemi Acquaviva (7ª nei 56 kg) ha consentito alla sua società di ottenere il 4° posto assoluto a livello nazionale.

 

martedì 7 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti