La novità

Policlinico e Amtab, da lunedì parte la zsr gratuita per i soli veicoli muniti di pass

Il Policlinico di Bari
Gli ausiliari della sosta vigileranno sui parcheggi nel quartiere ospedaliero: la sosta sulle strisce gialle interne consentita alle auto che espongono il pass sul cruscotto
scrivi un commento 499
Il Policlinico di Bari
Il Policlinico di Bari

A partire da lunedì 6 giugno sarà attivata la zona a sosta regolamentata gratuita all’interno del Policlinico di Bari, dedicata al parcheggio dei veicoli muniti di regolare pass rilasciato dall’ospedale, che dovrà essere esposto ben visibile sul cruscotto dell’auto. A vigilare sul parcheggio ci saranno gli ausiliari della sosta dell’Amtab. Gli operatori dell’azienda del trasporto urbano barese avranno il compito di verificare che le automobili siano parcheggiate correttamente negli stalli e che esibiscano il contrassegno necessario per l’accesso ai viali ospedalieri. L’ingresso e la sosta, infatti, sono consentiti solamente ai disabili muniti di contrassegno valido e agli automobilisti muniti di Polipass, il pass rilasciato dai reparti del Policlinico a pazienti non deambulanti o con difficoltà di movimento legate alle terapie.

Il regolamento sulla mobilità interna al Policlinico entrato in vigore dal 1° luglio 2021 ha consentito di limitare il traffico di veicoli tra i viali ospedalieri a tutela dei pazienti e degli operatori sanitari che ogni giorno frequentano l’ospedale. Per i soli pazienti che hanno necessità di raggiungere gli ambulatori e i reparti in automobile le unità operative possono rilasciare, certificando la condizione di difficoltà alla deambulazione, i pass.

Gli stalli riservati alla sosta dei pazienti, contrassegnati dalle strisce gialle e da apposita segnaletica verticale, sono in tutto 100 a cui si aggiungono altri 60 parcheggi destinati esclusivamente ai disabili.

Dal 6 giugno, attraverso un accordo con il Comune di Bari, gli ausiliari Amtab e gli agenti della polizia locale intensificheranno i controlli sulle automobili parcheggiate elevando le sanzioni a quelle senza contrassegno valido o parcheggiate sulle rampe e in divieto di sosta. È stato inoltre esteso l’orario di funzionamento del servizio navetta interno: il mini bus che collega i vari punti del Policlinico, con frequenza ogni 10 minuti, circolerà a partire dalle 6.30 fino alle 21.

“Da un anno ormai con il nuovo regolamento della viabilità abbiamo ridotto gli accessi di veicoli all’interno del perimetro ospedaliero per garantire maggiore vivibilità degli spazi del Policlinico, che non è solo un ospedale ma un quartiere della città, frequentato ogni giorno da oltre 10mila persone, tra dipendenti, studenti di medicina e utenti dei servizi sanitari – spiega il direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore – . Grazie alla collaborazione con il Comune di Bari e l’ausilio di Polizia locale e Amtab potremo regolamentare al meglio la sosta interna, evitando che coloro che non ne hanno diritto occupino in maniera irregolare e sottraggano così i posti auto interni riservati esclusivamente ai disabili e ai pazienti non deambulanti. Ricordiamo, inoltre, per tutti gli altri utenti che, oltre al Polipark e al parcheggio interrato in piazza Giulio Cesare, esiste un parcheggio interno gestito dall’Amtab con ingresso da viale Ennio”.

venerdì 3 Giugno 2022

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti