Il fatto

Immobili, auto, quote societarie e conti correnti: nel Barese confiscati beni per oltre un milione a pregiudicato

Dia Bari
Il provvedimento eseguito dalla Direzione investigativa antimafia in seguito alla sentenza emessa dalla Corte di Cassazione a carico di un uomo di Bitonto
scrivi un commento 175

Beni per oltre un milione di euro sono stati confiscati dalla Direzione investigativa antimafia in provincia di Bari. Il personale della Dia ha dato così esecuzione a una sentenza emessa dalla Corte Suprema di Cassazione – Sezione Quinta Penale – avente per oggetto la confisca definitiva di beni riconducibili a un soggetto di Bitonto, che conferma la misura di prevenzione patrimoniale emessa dal Tribunale di Bari nel 2019.

L’esecuzione del provvedimento rappresenta la conclusione della complessa attività investigativa svolta dalla Dia, “finalizzata – spiegano gli investigatori – alla ricostruzione del profilo di pericolosità sociale del “proposto” e all’individuazione degli asset patrimoniali e finanziari riconducibili al medesimo ed ai componenti del suo nucleo familiare”.

Il destinatario del provvedimento di prevenzione, alla luce delle indagini,  “è stato riconosciuto come soggetto connotato da pericolosità sociale in ragione dei suoi numerosissimi precedenti per reati violenti o commessi per ragioni di profitto, nonché per una condanna per associazione mafiosa”. A carico dell’uomo è stata quindi valutata, spiegano ancora gli investigatori, “la sussistenza di indizi su cui fondare un giudizio prognostico sfavorevole circa la pericolosità, in ragione della propensione a delinquere apparsa strutturata e costante in un lungo arco temporale”.  Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura di Bari, avrebbero dunque permesso di accertare “l’ampia sproporzione tra il patrimonio e la capacità reddituale del proposto e dei suoi familiari”. Il provvedimento di confisca ha interessato unità immobiliari, autovetture, quote societarie di compendi aziendali e conti correnti.

venerdì 3 Giugno 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti