PALLA OVALE

Rugby Bari, il sogno serie B svanisce a Palermo

La Redazione
Con la sconfitta per 26-24 in casa del Palermo, le Tigri del Rugby Bari dicono addio al sogno promozione in B anche alla luce del concomitante successo della capolista Arechi Salerno sul Bros Lucce (20-0)
scrivi un commento 61

Evapora a Palermo il sogno promozione in B delle Tigri Rugby Bari che nel terzo turno di ritorno dei playoff si arrendono 26-24 a favore dei siciliani. Stop che fa il paio col concomitante successo della capolista Arechi Salerno sul Bros Lucce (20-0).

Una sconfitta all’ultimo secondo per le Tigri di Bari, in vantaggio poco prima del fischio finale per 24 a 23. Una ingenua punizione, evitabilissima, poi trasformata dal cecchino Bonfante, permette ai siciliani il sorpasso al fotofinish. L’arbitro, infatti, ha fischiato la fine del match in contemporanea con la segnatura. Resta il rammarico di dover cancellare i sogni play off, ma con la speranza che, con la squadra giovanissima si potrà far meglio l’anno prossimo: "Una gara condotta con grande determinazione e bel gioco – le parole di mister Scarano – . Qualche pecca per l’indisciplina specialmente negli ultimi minuti che hanno causato dei calci di punizione che ci sono costati la vittoria. Ci sono molti rimpianti per una prestazione che avrebbe meritato un bottino più congruo".
Da segnalare le due mete di Minichino e una di Castiello: "I sogni di accedere alla finale – conclude il tecnico barese – sono definitivamente accantonati grazie alla contemporanea vittoria a tavolino dell’aAechi sui Bros". Ultime due partite nelle prossime domeniche. La prima in casa proprio contro l’Arechi Salerno e l’ultima in chiusura di girone a Lecce contro i Bros.

lunedì 9 Maggio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti