Cronaca

Aggredì per futili motivi un 24enne con calci e pugni: arrestato 19enne

La Redazione
L'aggressione avvenne lo scorso 5 aprile, nell'area del Parco Rossani. La vittima ha riportato la perdita della funzionalità di un occhio
1 commento 174

Ieri pomeriggio, i poliziotti del Commissariato di P.S. Bari Nuova – Carrassi hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica, nella quale vengono riconosciuti gravi indizi di colpevolezza nei confronti di un 19enne, presunto responsabile del reato di lesioni personali aggravate.

L’attività d’indagine è stata avviata a seguito dell’aggressione subita da un 24enne, lo scorso 5 aprile, nell’area del Parco Rossani. A seguito dell’evento la vittima, colpita da numerosi calci e pugni all’altezza del volto, ha riportato la perdita della funzionalità di un occhio. Grazie ad un’attenta visione delle immagini dei circuiti di videosorveglianza della città, al monitoraggio dei profili social delle persone coinvolte e dopo aver ascoltato alcune testimonianze, gli investigatori sono riusciti ad identificare il presunto responsabile. L'impostazione accusatoria accolta dal Gip, ha rilevato la pericolosità sociale del presunto aggressore, che avrebbe agito per futili motivi Il giovane, rintracciato dalla Polizia di Stato, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

martedì 3 Maggio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Maria P.
Maria P.
2 mesi fa

Il Parco Rossani ormai in pugno a bande di ragazzi a poche settimane dall'apertura. Manca del tutto la vigilanza in presenza come era a Parco 2 Giugno.