LA PARTITA

Bari, il Sud Tirol vince in rimonta

La Redazione
Match del San Nicola deciso nella ripresa dalle reti ospiti di De Col e Casiraghi in risposta al temporaneo vantaggio di D'Errico. Galletti di scena sabato prossimo a Modena
scrivi un commento 144

Bari-Sud Tirol 1-2
BARI (4-3-1-2): Polverino, Belli, Di Cesare, Gigliotti, Ricci, Maita (36' st Galano), Maiello, D'Errico (29' st Misuraca), Mallamo (29' st Citro), Simeri (15' st Paponi), Cheddira (36' st Antenucci). A disp. Frattali, Plitko, Celiento, Antenucci, Bianco, Citro, Galano, Misuraca, Mazzotta, Terranova, Scavone. All. Mignani.
SUDTIROL (4-3-2-1): Meli, De Col (36' st Malomo), Vinetot, Zaro, Fabbri, Moscati, Eklu (40' pt Broh), H'Maidat (21' st Gatto), Galuppini (21' st Casiraghi), Rover, Fischnaller (1' st Odogwu). A disp. Poluzzi, Curto, Heinz, Harrasser, Beccaro, Mayr. All. Javorcic.
ARBITRO: Scarpa di Collegno.
RETI: 33' pt D'Errico; 5' st De Col; 27' st Casiraghi.
NOTE: pomeriggio soleggiato, terreno in ottime condizioni; spettatori 5.043, di cui 1 ospite. Rec. 1' pt e 3' st.

BARI- Cinquantesimo compleanno amaro per Michele Mignani che vede sconfitto 1-2 il suo Bari nella gara del battesimo di Super Coppa di C giocata al San Nicola di fronte ad un Sud Tirol decisamente più in palla sul piano della condizione fisica. Altoatesini che superano i galletti in rimonta griffando il sorpasso nella ripresa con le reti di De Col e Casiraghi. Vanificato, quindi, il temporaneo vantaggio biancorosso di D'Errico. Per regolamento, la formazione pugliese tornerà quindi in campo sabato prossimo facendo visita al Modena vincitore del girone B. 
Bari e Sudtirol si affrontano invece come capolista dei girone C ed A e fresche di promozione in B. Bari in divisa rossa ed avanti dopo 33' sfruttando un destro dai 25 metri di D'Errico. Risultato giusto, al di là del brivido corso poco prima quando Fischnaller colpisce un palo a Polverino battuto. In precedenza, un'occasione biancorossa sull'asse Cheddira-Mallamo-Simeri con acrobazia del napoletano al centro dell'area senza fortuna. Il primo tempo va in archivio con l'uscita di scena per infortunio di Eklu (lo sostiuisce Broh) e col Bari in amministrazione.
Veemente il rientro in campo della formazione bolzanina che si vede annullato un gol al 3' per posizione irregolare del e che perviene al pareggio su conclusione dal limite di De Col che trova impreparata la difesa del Bari. Rimane il dubbio sul contatto nell'ara ospite ai danni di Cheddira (10'). Suona l'ora di Paponi che prende il posto di Simeri. Ma è il Sud Tirol a sfiorare il 2-1 sbagliando in maniera clamorosa un gol fatto su errore di Vinetot che fallisce il tiro col sinistro ed una difesa di casa in forte difficoltà. Il Bari vive un momento complicato. Moscati manca la rete spedendo alto un tiro potente. Nel frattempo, sul sfronte opposto entrano i pezzi forti Gatto e Casiraghi. Proprio quest'ultimo griffa il bis bolzanino punendo un non irreprensibile Polverino con un tiro al volo propiziato da un servizio sulla destra di Broh (27'). Mignani corre ai ripari inserendo Misuraca e Citro per d'Errico e Mallamo e poi passando ad un attacco a quattro con Antenucci e Galano per Cheddira e Maita. Sui piedi dello stesso Antenucci capitano due palloni per riequilibrare i conti (40' e 42'). Nel primo caso si oppone alla grande Meli. Nel secondo, sfera di un soffio sul fondo. Svaniscono così tutti i tentativi dei pugliesi di riacciuffare la contesa dando appuntamento per la seconda chance a sabato prossimo in quel di Modena.

sabato 30 Aprile 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti