INTERVISTA BIANCOROSSA

Bari, Mignani non cerca alibi: “Poco concreti sotto porta”

La Redazione
L'allenatore biancorosso sottolinea la prova discreta della sua squadra sottolineando la mancanza di concretezza sotto la porta avversaria
scrivi un commento 48

TARANTO – Sreno, ma non del tutto soddisfatto. Michele Mignani commenta a caldo lo 0-0 dello Jacovone analizzando alcuni degli aspetti che hanno caratterizzato un derby senza infamia e senza gloria: “Il rammarico – attacca il tecnico biancorosso nella sala stampa dello Jacovone – è non aver concretizzato tutta la mola di gioco fatta. Siamo arrivati vicini alla loro porta, potevamo essere più pericolosi. Nel secondo tempo, con la fatica, i ritmi si sono abbassati. Peccato, perché avremmo voluto tanto vincere e regalare questa gioia ai nostri tifosi”. 
L’allenatore del Bari sul recupero di Botta, entrato nel corso del secondo tempo: “Si vede che ha voglia di giocare. Ma più di questo minutaggio non aveva. Non lo abbiamo mai avuto nel girone di ritorno e si è sentito in fatto di qualità offensiva. Galano si è mosso bene, deve essere più incisivo quando riceve palla nei pressi dell’area di rigore. La squadra ha sentito l’ambiente particolare. Bene non aver preso gol, meno bene non aver concretizzato di più”.
“Oggi – la giustifica Mignani – siamo stati comunque sul pezzo, provando a fare la partita. Ci è solo mancato l’acuto. Approccio e presenza in campo sono stati buoni”. “Di Cesare – continua Mignani – mi ha sorpreso. In lui, all’inizio dell’anno vedevo della sofferenza perché – come Antenucci – si era preso tutte le responsabilità per la scorsa annata. poi, si è creato un gruppo in cui loro sono stati da esempio. E, oggi, ha fatto quello che è Di Cesare. Adesso, è quasi un peccato che finisca il campionato perché è in una forma strepitosa. Ho deciso di fare fare un tempo per uno a Simeri e Paponi. Poi, è entrato Citro. Come D’Errico. La cosa più importante è l’impegno di chi entra”.

sabato 16 Aprile 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti