volley

Volley, M2G Green Bari doma il Grottaglie e si riprende la vetta

La Redazione
La compagine biancorossa mette a segno il settimo successo consecutivo superando il Volley Club per 1-3
scrivi un commento 34

La M2G Green Bari colpisce ancora. Nella difficile trasferta di Grottaglie, la compagine biancorossa mette a segno il settimo successo consecutivo nel girone L, superando il Volley Club per 1-3 (25-23, 21-25, 20-25, 15-25) al termine di una gara avvincente e combattuta sul parquet del Pala Campitelli.

Grazie ad un’importante prestazione corale, gli uomini del coach Spinelli tornano in vetta alla classifica (+3 sull’inseguitrice NVG Joy Volley, ndr) e, trascinati da un superlativo Ciavarella (MVP del match con 15 attacchi vincenti, 3 muri e 2 aces), continuano a coltivare il sogno play-off a due gare dal termine della regular season.

Saranno i prossimi scontri diretti contro la BCC Leverano (3°, a -6, con una gara in meno) e la Energytime Spike Campobasso (4°, a -10, con una gara in meno) a decidere le sorti della stagione biancorossa.

 

SESTETTI DI PARTENZA

Il tecnico Azzaro schiera la collaudata diagonale Balestra-Ristani, gli schiacciatori Strada e Buccoliero, i centrali Giosa e Antonazzo e, infine, De Sarlo libero.

Coach Spinelli risponde con De Gennaro in palleggio, Petruzzelli opposto, Grassano e Ciavarella in posto 4, Giorgio e Ruggiero al centro e Rinaldi alla guida del reparto difensivo.

 

LA CRONACA DEL MATCH

I tarantini partono subito forte, sospinti dal tifo assordante del pubblico di casa: 9-6 (primo tempo vincente di Antonazzo). La M2G fatica ad entrare in partita ed il muro di Ristani su Ciavarella costringe coach Spinelli a chiamare il primo time-out dell’incontro (11-7). I padroni di casa continuano a macinare punti (17-12), sfruttando al massimo gli errori al servizio e le difficoltà in attacco dei biancorossi.

Nel momento di massima difficoltà, però, Ciavarella e Petruzzelli riescono a risalire la china e a riportare la M2G a -2 (20-18). Si lotta su ogni palla: al sigillo di De Gennaro (23-22) fa seguito la diagonale imprendibile di Buccoliero (24-23). Alla fine è il lungolinea di Strada a chiudere il primo set, vinto di misura dal Volley Club Grottaglie sul punteggio di 25-23.

Al ritorno in campo, i padroni di casa si presentano senza Ristani, uscito per infortunio. Al suo posto Bartuccio, con Strada spostato nel ruolo di opposto. La reazione biancorossa è rabbiosa: il bolide da posto 2 di Petruzzelli e l’ace di Grassano regalano il momentaneo +5 alla M2G (8-13). A seguire la chiusura a muro di Ciavarella su Strada (12-17) neutralizza i tentativi di rimonta di Buccoliero e soci. Due colpi d’autore di Grassano (17-22) lanciano la M2G verso la vittoria finale del parziale, che arriva con il sigillo di Petruzzelli (21-25).

Rabbiosa a muro ed incisiva al servizio, la M2G torna a far male ai padroni di casa nel terzo game (3-9, chiusura di Giorgio su Bartuccio). Balestra prova ad innescare la reazione dei suoi (11-14, Strada e Giosa a segno) ma nulla può dinanzi al nuovo strappo siglato dal duo Grassano-Giorgio (12-19, ace del centrale). Cala il sipario sul terzo parziale: l’errore al servizio di Buccoliero (20-25) manda in onda il controsorpasso barese nel computo set (1-2).

Null’ultima frazione di gioco la M2G tenta subito la fuga (6-10) ma il Volley Club non molla e resta in scia grazie al colpo messo a segno da Strada (9-11). La contesa è bella ed emozionante, con una serie infinita di attacchi, difese e contrattacchi: 14-16. A seguire la M2G aziona lo sprint finale con De Gennaro in battuta (ace su De Sarlo, 14-19), Rinaldi strepitoso in difesa e Ciavarella implacabile in pipe e a muro (14-21, 15-24).

È ancora una volta lo schiacciatore foggiano a rendersi protagonista, con una sassata vincente che non lascia scampo alla difesa tarantina, appone il sigillo finale sul match (15-25) e riporta la M2G in vetta alla classifica del girone L.

 

TABELLINO DEL MATCH

 

Volley Club Grottaglie 1-3 M2G Green Bari

(25-23, 21-25, 20-25, 15-25)

 

Volley Club Grottaglie: Balestra 3, Ristani 6, Strada 12, Buccoliero 13, Giosa 9, Antonazzo 7, De Sarlo (L) pos 47%, Bartuccio 2, Cernic, Spagnuolo ne, Carlucci, Epifani.

All. Pasquale Azzaro – vice all. Cosimo Spinosa

Note: errori al servizio 11, aces 3, ricezione pos 44% – prf 28%, attacco 35%, muri vincenti 9.

 

M2G Green Bari: De Gennaro 4, Petruzzelli 19, Ciavarella 20, Grassano 11, Giorgio 4, Ruggiero 7, Rinaldi (L) pos 52% , Lomurno ne, Incampo ne, Di Gregorio ne, Parisi ne, Marrone ne.

All. Beppe Spinelli – vice all. Francesco Valente

Note: errori al servizio 15, aces 7, ricezione pos 49% – prf 23%, attacco 44%, muri vincenti 9.

 

Arbitri: Gaetano Morena – Gerardo Iula

Durata set: 30’, 25’, 25’, 21'.

venerdì 15 Aprile 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti