Altri Sport

Germano corre veloce: la “saetta” campana al Campionato FMI Aprilia Sport Production

La Redazione
Il pilota cresciuto negli "Svalvolati", squadra sportiva di Cassano Murge, correrà nella competizione voluta da Aprilia Racing e Federazione Motociclistica Italiana per scoprire i nuovi talenti del motorsport
scrivi un commento 242

Corre, corre sempre più veloce Salvatore Germano. Una fame di velocità che sta facendo alzare sempre più in alto il livello delle prestazioni del quindicenne centauro campano e, con esse, le sue ambizioni agonistiche e sportive. Cresciuto a pane e motori – sotto l’occhio vigile di papà Michele e mamma Lucrezia, e con i consigli competenti degli “Svalvolati” (squadra motoristica di Cassano delle Murge, in provincia di Bari) – Germano, con il suo amato numero “44” stampato sulla tuta, ha letteralmente divorato le piste sulle quali, negli ultimi anni, ha corso e stravinto i campionati Cnv MotoAsi del Sud Italia: vittoria nel 2019, in sella ad una pit bike, vittoria nel 2020 e nel 2021, in sella ad una Ohvale 160. Nel mezzo, un paio di apparizioni (e di vittorie, ovviamente) come wild card nella competizione Cnv MotoAsi del Nord Italia, sempre su Ohvale. Ora la grande occasione: Salvatore Germano, per tutti Sasy, si cimenterà nella terza edizione del Campionato FMI Aprilia Sport Production, voluto da Aprilia Racing e Federazione Motociclistica Italiana, che si inserisce nel programma del Campionato Italiano Velocità – CIV Junior, il top in Italia. Sei entusiasmanti tappe da vivere in sella ad una spettacolare Aprilia RS 250 SP, moto progettata e sviluppata da Aprilia Racing in collaborazione con Ohvale proprio per l’utilizzo in pista – primo round il 22 maggio a Magione, poi Ortona (5/6), Modena (10/7), Ottobiano (24/7), Pomposa (7/8) e Varano (25/8) – e per avviare alle corse ragazze e ragazzi, e magari scovare, tra i giovanissimi piloti al via, i nuovi Max Biaggi, Loris Capirossi e Valentino Rossi. Un punto di arrivo e, nello stesso tempo, di partenza per la “saetta” campana. Il duro lavoro di questi anni, i chilometri percorsi in pista (e in autostrada), i tanti sacrifici imposti a se stesso e alla famiglia (sempre al seguito di Sasy, come un agguerrito e gioioso “fan club”), gli portano in dono un palcoscenico importante: ma ora bisogna dare di gas per nutrire e dare corpo alle proprie grandi ambizioni. In pista ha mostrato talento, una "classe” però che va resa più brillante. Un compito che si è assunto il Lovato’s Bike Racing Team di Casorate Sempione, in provincia di Varese, che lo ha accolto in squadra e gli ha offerto questa importantissima vetrina (possibile, bisogna ricordarlo, anche grazie al prezioso contributo degli sponsor che sostengono gli atleti come Germano) e soprattutto un preparatore d’eccezione come Maurizio Bottalico, pilota ed istruttore di lunghissimo corso e con un palmares scintillante come una gioielleria. «Per un quindicenne come Salvatore – ci dice l’istruttore campano – partecipare ad una competizione come il Campionato FMI Aprilia Sport Production è semplicemente un “sogno”. Sono cose che immagini da ragazzo – continua Bottalico, pensando probabilmente alla sua lunga esperienza fatta di gare che contano – e all’improvviso ti ci ritrovi dentro. Sono emozioni uniche». Germano è nelle mani sapienti di Bottalico da circa un anno. «Abbiamo iniziato un percorso impegnativo, per fargli fare il salto nel modo più adeguato, a livello mentale, fisico e in pista. Quella in cui si cimenterà è una realtà completamente diversa, che per certi versi impone che si riparti da zero. E’ inevitabile che mentalmente si faccia un po’ fatica, per questo in questo lungo periodo abbiamo fatto un lavoro a 360 gradi, partecipando anche a qualche campionato minore, non con l’ottica di ricercare la prestazione, ma di cercare un nuovo feeling con la moto». Germano, ci spiega Bottalico, ha grandi capacità, ma quello che manca, ovviamente, è «l’esperienza», Arriverà, chilometro dopo chilometro, con la consapevolezza che in questo sport non esiste limite e bisogna sempre cercare di migliorarsi. La sfida è lanciata.

giovedì 14 Aprile 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti