Attualità

Covid, negli ospedali pugliesi esenzione ticket per il follow up dei pazienti guariti

La Redazione
L'assessore Palese: "Possibilità per chi è stato affetto dal cosiddetto Long Covid, di poter effettuare in regime di esenzione ticket, tutte le analisi specialistiche strettamente correlate alla malattia"
scrivi un commento 81

Con la fine dello stato di emergenza per la pandemia Covid a fine marzo, la Puglia adegua anche la gestione dei pazienti guariti dal virus: la Giunta ha approvato oggi una delibera che modifica l’attribuzione di dei codici di esenzione ticket per il follow up dopo la malattia. Saranno quindi aggiornate le esenzioni – per i prossimi due anni – per pacchetti di day service o di prestazioni specialistiche strettamente correlate al monitoraggio dei pazienti che hanno avuto infezioni da Covid-19. Il Governo nazionale ha infatti  finanziato il provvedimento con circa 3 milioni di euro per  due anni. Il provvedimento riguarda anche la somministrazione di anticorpi monoclonali in regime di day service. "Si tratta – spiega l’assessore alla Sanità, Rocco Palese – di una delibera molto attesa, che dà la possibilità soprattutto a chi è stato affetto dal cosiddetto Long Covid, di poter effettuare in regime di esenzione ticket,  tutte le analisi specialistiche strettamente correlate alla malattia".

lunedì 28 Marzo 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti