Attualità

Morta a 18 anni dopo incidente stradale: donazione multiorgano al Policlinico di Bari

La Redazione
La famiglia di una giovane donna di 18 anni deceduta ha espresso il consenso alla donazione. Prelevati cuore, polmoni, fegato, reni e pancreas da equipe di tutta Italia
scrivi un commento 140

Donazione multiorgano al Policlinico di Bari. Grazie al generoso gesto della famiglia di una giovane donna di 18 anni deceduta, che ha espresso il consenso alla donazione è stato possibile prelevare cuore, polmoni, fegato, reni e pancreas. Il Centro regionale trapianti coordinato dal prof. Loreto Gesualdo ha messo in moto la procedura nazionale, equipe chirurgiche sono arrivate da Palermo per il prelievo del cuore, da Firenze per i polmoni, per pacreas e rene da Pisa mentre l’altro rene e il fegato saranno trapiantati a Bari. Determinante, per la buona riuscita delle operazioni è stata la perfetta sinergia fra le equipe chirurgiche e anestesiologiche arrivate da tutta Italia per eseguire nella notte tra lunedì e martedì il prelievo degli organi. A coordinare le attività è stato il dottor Vincenzo Malcangi, responsabile delle donazioni del Policlinico di Bari. “Esprimo il mio personale cordoglio e quello dell'azienda Policlinico alla famiglia della donatrice e profonda gratitudine per la sensibilità dimostrata in un momento così drammatico come quello della perdita della giovane figlia. Un gesto di solidarietà che offrirà nuove opportunità di vita alle persone in attesa di trapianto”, conclude il direttore generale del Policlinico, Giovanni Migliore.

mercoledì 23 Marzo 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti