Attualità

Nuovo asfalto per il lungomare di Bari: cantiere aperto nelle ore notturne

La Redazione
Il cantiere sarà operativo tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 22 fino alle 6 di mattina, fascia scelta per limitare i disagi agli automobilisti
1 commento 107

Prenderanno il via da stasera alle 22 i lavori di rifacimento dell'asfalto sul lungomare Narazio Sauro di Bari, con la rimozione e sostituzione del primo strato di pavimentazione del piano stradale (dello spessore di circa 3 cm). Il cantiere sarà operativo tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 22 fino alle 6 di mattina, fascia scelta per limitare i disagi agli automobilisti. Questa sera i lavori interesseranno il tratto di lungomare (lato mare) che va dall’altezza del ponte di via Di Vagno fino al Palazzo della Città metropolitana, mentre domani sera gli operai saranno impegnati sullo stesso tratto nella direzione opposta (lato terra). Si procederà così anche sul lungomare Araldo di Crollalanza fino all’incrocio con corso Vittorio Emanuele, che a seguire sarà interessato anch’esso dai lavori di rifacimento dell’asfalto fino a piazza Garibaldi. I lavori si concluderanno entro la prima decade di aprile. “Il nostro obiettivo – commenta l'assessore cittadino ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso – è quello di assicurare una pavimentazione assolutamente complanare sul lungomare compreso tra il ponte di via Di Vagno e il Teatro Margherita e, poi anche su corso Vittorio Emanuele, rifacendo integralmente il primo strato di asfalto e, laddove necessario, nei punti più danneggiati e segnati da avvallamenti, anche dello strato sottostante, detto blinder. La scelta di effettuare questi lavori di manutenzione straordinaria nella fascia notturna risponde alla volontà di interferire il meno possibile con la circolazione stradale in un’area centrale della città percorsa quotidianamente da migliaia di autovetture”.

lunedì 21 Marzo 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
1 Comment
Vecchi
Nuovi Più votati
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
angela colacicco
angela colacicco
3 mesi fa

Non appena piovera' si rompe tutto