CANOTTAGGIO

Cus Bari e Cc Barion, trionfi da Sabaudia

La Redazione
Incetta di titoli nazionali e medaglie per i portacolori degli universitari e della società biancazzurra
scrivi un commento 101

Inarrestabili canottieri baresi in avanscoperta al Meeting nazionale del sud andato in scena lo scorso fine settimana al lago di Paola a Sabaudia. Il Cus Bari porta a casa sette medaglie di oro, una d'argento e una di bronzo. Questo il medagliere conquistato dagli universitari nella due giorni laziale con soli 6 atleti in gara.

Primo posto del podio nel 2x con Giuliana Di Marzo e Vanessa Cutrignelli, nell'1x di Gloria Licciardi, il 7.20 cadetti di Andrea Licciardi e quello allievi c di Matteo Chimenti. Quindi il 2x con Gloria Licciardi in misto con Pro Monopoli. Ancora oro nel 2x allievi C Matteo Chimenti misto Marina Militare e nel 4x cadetti Andrea Licciardi misto Marina Militare /Pro Monopoli. La medaglia d'argento arriva dal 4x Senior Giuliana Di Marzo e Vanessa Cutrignelli misto Lni Brindisi e Pro Monopoli. Bronzo per il 4x della Rappresentativa regionale con Gloria Licciardi. Quarto posto nel 4x rappresentativa regionale Francesco Cioffi, Andrea Licciardi, Matteo Chimenti.

Prestigiosi risultati anche per il Circolo Canottieri Barion che nella prima giornata ottiene l'oro nel 2x under 18 (16-17) Bellomo (15 anni)-Leonetti e nel 7.20 Allievi B di Schirone Federica. Argento 2x degli under 18 (15) Schirone-Barbone. Bronzo su 7.20 Cadetti con Circella Nicola, Allievi C con Traversa Riccardo, 1x Allievi C con Barbone Lucilla e Allievi B con Schrinzi Pagliari Alberto. Ultimi tre alla prima gara nazionale e seconda gara assoluta.

La seconda giornata si chiude con il botto con altri risultati di grande valore. Spiccano i primati di Leonardo Bellomo che impone il suo passo per tutta la finale composta dal 50% da equipaggi del Barion. Riconferma l’oro anche la piccola Federica Schirone e primo oro per Alberto Schirinzi Pagliari alla sua prima gara nazionale. Oro anche per Riccardo Traversa nella sua prima gara nazionale sul singolo. Bellissima gara e bellissimo secondo posto per il Quattro di coppia under 18 di Leonetti, Barbone, Schirone e Campobasso.

Ottimo terzo posto per Lucilla Barbone sul 7.20 così come per Nicola Circella. Pregevoli le prestazioni degli altri singolisti finalisti Scaramuzzi, Straziota e Altomare classificati rispettivamente al 4º, 5º e 8º posto. Prossimo weekend a Piediluco con il resto della squadra.

lunedì 21 Marzo 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti