Attualità

Si ribalta bus su autostrada, muoiono 4 suore: tre risiedevano a Bari

La Redazione
Le religiose, tutte appartenenti alle Congregazione delle Salesiane dei Sacri cuori, erano di rientro in Puglia dopo aver partecipato a degli esercizi spirituali. Tre delle vittime risiedevano presso l'istituto 'Filippo Smaldone'
scrivi un commento 336

E' di quattro morti e otto feriti il drammatico bilancio del gravissimo incidente avvenuto nel pomeriggio di domenica 13 marzo, sull'autostrada A16, tra Candela e Cerignola. Il sinistro ha coinvolto un minibus con a bordo un gruppo di suore: per cause da accertare, il mezzo si è ribaltato, terminando la sua corsa in una cunetta. Una delle quattro vittime nell'impatto sarebbe stata sbalzata fuori dall'abitacolo. Le religiose, tutte appartenenti alle Congregazione delle Salesiane dei Sacri cuori, erano di rientro in Puglia dopo aver partecipato a degli esercizi spirituali. Tre delle vittime risiedevano presso l'istituto 'Filippo Smaldone' di Bari. Altre otto persone sono rimaste ferite, e sono state trasportate negli ospedali di Foggia, Cerignola e San Giovanni Rotondo. Sul posto, sono intervenute tre ambulanze del 118 e l'elisoccorso, vigili del fuoco e polizia stradale, che indaga sull'accaduto. Il traffico è rimasto a lungo bloccato nel tratto interessato dall'incidente.

lunedì 14 Marzo 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti