Attualità

Aprire un centro estetico a Bari: costi e requisiti per iniziare

La Redazione
Aprire un centro estetico significa avviare un'attività che deve rispettare una serie di requisiti legali imprescindibili, nonché il giusto inquadramento fiscale della propria azienda
scrivi un commento 6

Aprire un centro estetico significa far fronte ad una serie di requisiti legali e fiscali che tengono conto di aspetti relativi alla destinazione d’uso del locale in cui si eseguono i trattamenti, all’inquadramento fiscale dell’azienda a quello contrattuale dei professionisti che vi lavorano e così via.
Uno dei molti consigli utili per avviare questo tipo di attività è quello di affittare un locale spazioso e al pian terreno con una vetrina, come un vero e proprio negozio meglio se ubicato in strade frequentate e dove sia facile parcheggiare. I luoghi isolati privi di altre attività commerciali nelle vicinanze scoraggiano la clientela per cui è meglio scegliere zone popolate e vicine alle altre realtà economiche della città.
L’immobile selezionato va poi adeguato alle norme igienico sanitarie e alle disposizioni comunali della Asl. Gli spazi vanno progettati a monte con un criterio funzionale di gestione degli ambienti per dare la possibilità ai clienti di mettersi a proprio agio e di rilassarsi mentre l’estetista svolge il suo lavoro.
Avvalersi di professionisti preparati è altresì importante al fine di riscuotere maggior credito e soprattutto la necessaria credibilità per infondere nella clientela quel grado di fiducia sufficiente e necessario a far sì che sia fidelizzata e decida quindi di tornare a usufruire dei servizi offerti dal centro estetico.

Per quanto riguarda l’aspetto fiscale, che si parli di liberi professionisti o di ditte individuali, con il regime forfettario si potrebbe pagare solo il 5% di tasse per i primi 5 anni, contro circa il 40% di tasse del regime ordinario. Con Fiscozen è possibile aprire una partita Iva a costi ridotti: una soluzione low cost per regolarizzare la propria posizione fiscale a partire da un abbonamento di 200€ più Iva in cui è compreso tutto: dagli adempimenti amministrativi e fiscali all’assistenza di un consulente da interpellare in chat o telefonicamente ogni volta che si rende necessario un contatto o un chiarimento. Fiscozen è la piattaforma ideale per emettere fatture elettroniche illimitate, avendo anche a disposizione la verifica della dichiarazione dei redditi a fine anno da parte di un commercialista esperto.
Avviare un centro estetico a Bari è semplice avendo consapevolezza di tutti gli aspetti dell’attività comprese le questioni burocratiche e fiscali non sempre agevoli ma al tempo stesso necessarie, per inquadrare opportunamente la propria azienda.
 

lunedì 28 Febbraio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti