Attualità

Riaperte al traffico le due corsie centrali della nuova via Caldarola

La Redazione
«Stimiamo di completare la nuova via Caldarola - dichiara l'assessore Giuseppe Galasso - entro fine maggio»
scrivi un commento 124

Al termine dei lavori effettuati sui due spartitraffico, sono state appena riaperte al traffico veicolare le due corsie centrali di via Caldarola, a Japigia. Da questo pomeriggio, invece, iniziano le opere di cantierizzazione per la riqualificazione di una delle due complanari alla strada (quella che dal Polivalente va verso il centro città), che sarà completata entro un mese circa. A seguire, il cantiere si sposterà sull’altra complanare per interventi analoghi.  “Stimiamo di completare la nuova via Caldarola entro fine maggio – dichiara Giuseppe Galasso -. Nella parte centrale, oggi riaperta al traffico, sono terminati tutti gli interventi previsti, dalla segnaletica orizzontale agli attraversamenti pedonali fino alla predisposizione per l’impianto di pubblica illuminazione”.  L’intervento, come noto, è stato programmato per ripristinare le condizioni di sicurezza della circolazione veicolare sul tratto di via Caldarola compreso tra il canale Valenzano e il Polivalente, che contava otto corsie e che, al termine del cantiere, ne conterà quattro. La strada sarà interamente riqualificata con 14mila metri quadrati di nuovo asfalto, come pure i due marciapiedi laterali, con 2.700 metri quadrati circa di nuova pavimentazione in masselli autobloccanti.  I lavori appena ultimati hanno riguardato la porzione stradale di circa 650 metri lineari, caratterizzata da due spartitraffico centrali che, da una superficie di 1.700 metri quadrati, sono passati a oltre 4mila metri quadrati, incrementando così lo spazio in cui le radici dei pini potranno svilupparsi minimizzando gli effetti deleteri per la circolazione stradale. La nuova via Caldarola, pertanto, ha al centro due corsie per complessivi 8 metri di asfalto – una per ogni senso di marcia – senza alcun tipo di confluenza e/o accessi ed è affiancata dalle due complanari monodirezionali, una per senso di marcia.

mercoledì 23 Febbraio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti