INTERVISTA BIANCOROSSA

Ottimismo D’Errico: “Aspettiamo Botta, ma non mancano le alternative”

La Redazione
L'ex Monza spende parole al miele anche per Mirco Antenucci e guarda con fiducia al futuro del Bari
scrivi un commento 41

Dopo l'infortunio al menisco di Botta, probabilmente fuori causa per una quarantina di giorni, Andrea D’Errico potrebbe rientrare tra i candidati a ricoprire il ruolo dell'argentino. Nel frattempo si concentra sul pareggio di domenica scorsa: “Guarderei l’aspetto positivo rispetto al pareggio contro il Catania – commenta a freddo D’Errico ai microfoni della radio ufficiale – . Non era facile recuperare sul 3-1. Abbiamo ancora una volta di essere una grandissima squadra e questo sarà il punto di ripartenza per le prossime partite. Il pareggio delle inseguitrici non ci interessa. Pensiamo solo a noi stessi. Ci è andata bene per gli altri risultati, ma quello che ci interessa e fare la prestazione e vincere. Io trequartista? A Monza ho ricoperto questo ruolo. Noi aspettiamo Ruben, per noi fondamentale. Ci sono altri compagni che sanno ricoprire bene il suo ruolo”.

Ultime considerazioni al miele per  Mirco Antenucci: “Un grandissimo bomber e professionista. Lavora sempre duro, da’ il massimo in ogni allenamento. Se lo merita. Ha fatto 201 gol. Sono tanti e gliene auguro ancora tantissimi. E’ un onore per me giocare accanto ad uno degli attaccanti più forti con i quali abbia mai giocato”, la chiosa di D'Errico che domenica sarà squalificato.

martedì 25 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti