LA PALLA OVALE

Tigri Bari, dal 6 marzo i playoff per la B

La Redazione
Le altre baresi di serie C saranno impegnate nei turni di recupero del 6 e 27 febbraio
scrivi un commento 44

Ore di decisioni importanti per il rugby barese e pugliese che nelle scorse ieri ha riscritto il calendario delle attività agonisticihe interrotte dalla diffusione dei contagi Covid. La "seduta" delle decisioni prese dal Comitato Regionale Fir si è svolta in modalità webinar nella serata di ieri, lunedì 17 gennaio alla presenza del Consigliere Federale Grazio Menga.

Obiettivo quindi puntato sulle linee guida per la ripresa dei campionati così come presentato dal presidente Gaetano Nigri: "La serie A femminile – si legge nel cominucato giunto alla redazione di Barilive – riprenderà il prossimo 13 febbraio e vedrà le biscegliesi delle Bees impegnate in  casa contro il Frascati dovendo recuperare la partita contro la Capitolina Roma non giocata per Covid. La C1 maschile pool promozione riprenderà invece il 6 marzo con le due qualificate Tigri di Bari e Bros Lecce impegnate in un mini girone con le prime tre qualificate del girone campano e la prima classificata del girone  siciliano. La prima classificata gareggerà un ulteriore finale di andata ritorno il 5 e il 12 giugno con le altre finaliste tra Lazio e Abruzzo, per approdare in serie B".

"Il girone C della serie C – si precisa – sarà impegnato nelle partite di recupero tra il 6 e il 27 febbraio. Sono stati presentati inoltre i nominativi dei papabili delegati provinciali: Antonio Nestola per la provincia di Lecce e Andrea Calavita per quella di Brindisi. Sarà il Consiglio Nazionale Federale  a ratificare ed approvare definitivamente tali candidature".

Nel corso della riunione si sono analizzate anche le attività sul territorio, tutte fortemente penalizzate dalla pandemia Covid. Il tecnico regionale Assenti ha illustrato i progetti “Junior” attivi in ben 11 plessi scolastici nella regione, anche questi momentaneamente in stand by per noti vicende pandemiche. Il Progetto con le “Fiamme Oro” con partenza presumibilmente da Taranto e Bari e l’attività di beach rugby che vedrà la Puglia sede di ben 4/5 tappe del campionato nazionale , oltre al rugby touch nelle piazze della provincia, sono stati gli ulteriori punti di riflessione e nuovi progetti  nell’assise regionale. Ultima parola al coordinatore regionale arbitri Ettore Reale per la presentazione del nuovo corso gratuito  per arbitri di rugby che partirà il prossimo 30 gennaio 2022 ( per info 327/8261695).

 

martedì 18 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti