Cronaca

Perde il controllo e taglia il braccialetto elettronico: denuncia per 50enne ai domiciliari

La Redazione
L'uomo, secondo una ricostruzione, avrebbe chiamato inizialmente il 118 per un dolore ai denti e, non soddisfatto della risposta degli operatori sanitari, avrebbe perso la testa, minacciando anche di autolesionarsi
scrivi un commento 168

In pomeriggio a Palese, gli agenti della volante di zona sono intervenuti su richiesta di ausilio del 118 in quanto un pregiudicato 50enne, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, con braccialetto elettronico, stava dando in escandescenza distruggendo le suppellettili della propria abitazione. I poliziotti, dopo averlo calmato, hanno appurato che l’uomo aveva chiamato il 118 per un dolore ai denti e, non soddisfatto della risposta degli operatori sanitari, aveva perso il controllo tagliando il previsto braccialetto elettronico. Nelle concitate fasi dell’intervento, alla presenza degli agenti, l’uomo servendosi di una motosega in suo possesso, aveva anche minacciato di auto lesionarsi. Gli agenti hanno denunciato in stato di libertà il 50enne per il danneggiamento del dispositivo elettronico e hanno poi scortato l’ambulanza che lo ha trasportato presso il pronto soccorso del Policlinico per ulteriori accertamenti sul suo stato di salute; ultimate le consulenze sanitarie è stato poi dimesso e riavviato ai domiciliari.

venerdì 7 Gennaio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti