Cronaca

Offese Melini, consiglieri comunali convocati in Procura

La Redazione
Oggi il 'saggio grafico'. La scritta sessista anonima è comparsa su una scheda di voto durante il Consiglio comunale del 14 novembre
scrivi un commento 122

Ventitré consiglieri comunali di Bari sono stati convocati oggi dalla Procura nell’ambito dell’indagine sul caso della consigliera comunale di Bari Irma Melini, destinataria di una offesa sessista anonima, comparsa su una scheda di voto durante uno scrutinio segreto nel Consiglio comunale del 14 novembre scorso.

Nell’inchiesta, al momento a carico di ignoti, il procuratore aggiunto Roberto Rossi ipotizza il reato di diffamazione aggravata.

Tutti i 23 consiglieri presenti in quella seduta, compresa la destinataria dell’offesa, dovranno comparire dinanzi al pm per sottoporsi al cosiddetto ‘saggio grafico’.

Le singole grafie saranno poi comparate con quella sulla scheda incriminata e riveleranno il nome dell’autore della scritta offensiva.

mercoledì 29 Novembre 2017

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti