Politica

Tap, Emiliano con cento sindaci a Roma

La Redazione
Il presidente a Palazzo Chigi: «Alternativa c'è, il governo ci ascolti»
scrivi un commento 97

«Qui ci sono una provincia intera e una regione intera che hanno la stessa posizione e chiedono solo di poter parlare col governo. Quindi penso che almeno un incontro ce lo possano dare. Anche perché dubito che il governo possa riuscire a realizzare un’opera contro il volere della popolazione, non è dato in natura e sarebbe uno spreco enorme di energia. Il gasdotto Tap se proprio si deve fare, si può localizzare in un’altra area, non su una delle spiagge più belle d’Italia».

Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, intervenendo oggi a Roma, al fianco di quasi centro sindaci salentini, alla manifestazione all’ingresso di Palazzo Chigi per chiedere un incontro urgente al governo sul gasdotto Tap.

Le istituzioni pugliesi, compatte, sono contrarie all’approdo del gasdotto sulla meravigliosa spiaggia di San-Foca Melendugno e propongono una localizzazione alternativa, in una zona già infrastrutturata, poco più a nord.

«Sulla Tap – ha dichiarato ai microfoni Emiliano – non si può neanche discutere e parlare, un nostro concittadino, il dott. Giuseppe Serravezza, ha iniziato per questo lo sciopero della fame e della sete arrivando a condizioni gravissime. Noi quindi, anche per salvaguardare la salute di quest’uomo, siamo qui perché desideriamo ottenere, per conto di tutti i sindaci della Provincia di Lecce, un incontro col Governo per discutere in maniera pacata della localizzazione del gasdotto Tap. Una richiesta che non è più solamente del presidente della Regione ma di tutti i sindaci della provincia di Lecce.

Ci auguriamo che la nostra mitezza e la nostra moderazione siano di stimolo per la Presidenza del Consiglio dei ministri per ottenere questo incontro. Un incontro che peraltro consentirebbe a tutti di comprendere sino in fondo le ragioni di chi si oppone alla Tap».

giovedì 11 Maggio 2017

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti