Politica

Emiliano dall’ospedale: «Sto bene, grazie a tutti»

La Redazione
Il presidente operato a Foggia dopo la rottura del tendine d'Achille del piede destro
scrivi un commento 138

«Volevo ringraziare tutte persone che in queste ore si stanno
interessando della mia salute. Sto bene, anzi, con tanta sofferenza che
c’è negli ospedali, quasi un po’ mi vergogno perché si tratta di una
piccola cosa, niente di grave».

Queste le parole di Michele Emiliano al
termine di un intervento, negli Ospedali riuniti di Foggia, per la
rottura del tendine d’Achille del piede destro. L’infortunio è accaduto ieri ad Acquaformosa, in Calabria, durante il tour elettorale del presidente della Regione, candidato alla segreteria
nazionale del Pd.

«I sanitari che mi hanno preso in carico
sono stati molto bravi, ringrazio anche loro – aggiunge Emiliano -. Ovviamente la campagna
elettorale continua, noi non ci fermiamo. Anche perché, noi siamo una
squadra, non siamo dei singoli. Tutti si stanno impegnando maggiormente
per sostituirmi in questi giorni in cui sarò in ospedale.


Ciao
a tutti e davvero ancora grazie, perché ho capito che tanta gente mi
vuole bene e l’ho capito, come capita a tutti, nel momento del bisogno».

venerdì 7 Aprile 2017

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti