Cronaca

Spaccio, in manette giovane incensurato

La Redazione
21enne originario dell'Uzbekistan fermato a Casamassima
scrivi un commento 79

Un 21enne incensurato è stato arrestato ieri sera a Casamassima per spaccio.

Il giovane è originario dell'Uzbekistan, e residente a Casamassima con la propria famiglia.

Il 21enne si aggirava per le vie del centro, si sospetta per raccogliere gli ordini, ed è stato in prima battuta sottoposto a controllo. La verifica si è estesa al suo domicilio: nell’armadio della camera da letto sono state rinvenute 18 dosi di marijuana pronte per essere immesse sul mercato.

Con lo stupefacente è stato trovato materiale anche un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il taglio ed il confezionamento.

Il giovane si trova agli arresti domiciliari.

lunedì 13 Febbraio 2017

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti