Cronaca

Nuovo episodio di aggressione ai danni di un controllore AMTAB

la Redazione
Madre e figlio hanno picchiato l'uomo con calci e pugni
scrivi un commento 111

Nuovo episodio di aggressione ai danni di un controllore dell'Amtab, l'Azienda Municipale per il trasporto urbano.

E' successo questa mattina: madre e figlio pretendevano di viaggiare con un biglietto scaduto e non hanno esitato a picchiare un controllore colpendolo con calci e pugni alla testa e al corpo.

Il fatto sulla linea 20/ che collega il porto di Bari con la stazione centrale. All'inizio gli aggresori non si sono fermati neanche dopo l'arrivo della polizia intervenuta in soccorso del dipendente dell'azienda.

L'uomo è stato portato al Policlinico per essere medicato.

L'episodio è successo a distanza di pochi giorni da un caso analogo avvenuto sulla linea 6 che collega Carbonara con il centro cittadino passando per Poggiofranco.

In quell'occasione, due giovani hanno attivato il freno di emergenza dopo la partenza del mezzo e quando l'autista è intervenuto per sbloccarlo lo hanno picchiato rompendogli il setto nasale.

giovedì 22 Novembre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti