Cronaca

Francesco Proscia trovato morto nelle campagne di Bitetto

Laura Bienna
Probabilmente si tratta di suicidio, ma oscuri i motivi del gesto
scrivi un commento 684

La notizia della scomparsa aveva fatto già il giro dei social network ed anche la Città era piena di volantini di richiesta di aiuto nelle ricerche da parte della famiglia. Oggi il triste epilogo della vicenda: Francesco Proscia non tornerà a casa. E’ stato ritrovato morto nelle campagne vicino Bitetto, luogo dove viveva con i familiari e dove era stato visto l’ultima volta Lunedì mattina.

Sono stati giorni di angoscia per i familiari che , tuttavia, non si erano dati per vinti utilizzando ogni strumento, dal web al passaparola, per la ricerca del ragazzo 31enne, studente alla Facoltà di Economia, indicando colore e tipo di auto con la quale Francesco si è allontanato e abbigliamento del giovane al momento della scomparsa.

Parallelamente all’attività dei volontari, si sono svolte le ricerche degli inquirenti che, stamane, alle primi luci dell’alba, hanno condotto al ritrovamento del corpo.

L'ipotesi più accreditata, al momento, è quella del suicidio, anche se oscuri sarebbero ancora i motivi che avrebbero spinto il ragazzo a tale gesto. Quello che si sa è che Francesco, poco prima di allontanarsi, aveva effettuato una visita medica. È su questa e altre piste che si stanno muovendo gli agenti, i quali, tuttavia, al momento non hanno ancora escluso nessuna possibilità.

Sul suo profilo facebook campeggia ancora la canzone che Francesco ha postato poco prima di allontanarsi "Don't you worry child", "Non preoccuparti ragazzo, il Paradiso ha un piano per te". 

mercoledì 21 Novembre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti