Politica

I Circoscrizione, perchè è fallito il centro sinistra?

La Redazione
Confronto tra gli amministratori del PDL e la cittadinanza
scrivi un commento 31

Venerdì 9 Novembre, alle ore 18,00, presso la Sala Circoscrizionale di Palese-Santo Spirito (via Italo Balbo 1, Palese ), avrà luogo un confronto tra gli Amministratori circoscrizionali del PDL e la Cittadinanza. Occasione, questa, per dialogare e dibattere sulle cause che hanno portato al fallimento del Centro-Sinistra nella gestione della cosa pubblica e alle dimissioni anticipate del Presidente Erio Di Liso (IdV), eletto dai cittadini nelle Elezioni del 2009.La notizia arriva in redazione attraverso un comunicato stampa del coordinamento cittadino del  PDL Gruppo Consiliare Prima Circoscrizione.

Il comunicato prosegue con l’accusa di un fallimento addebitabile al mancato dialogo tra Comune e Circoscrizione, enti che pur essendo entrambi di centrosinistra, non hanno mai saputo instaurare, tramite i propri rappresentanti, una politica costruttiva a favore del territorio. Se, infatti, l’ex presidente Di Liso ha lamentato, in un comunicato diffuso a mezzo stampa, di non essere stato mai ascoltato da un Sindaco “padre-padrone”, che non ha mantenuto le numerose promesse fatte e messe per iscritto nel proprio programma elettorale (solo per citarne alcune: interramento dei binari, inquinamento acustico e atmosferico conseguenti alla vicinanza con l’aeroporto, decentramento amministrativo, riqualificazione della costa, valorizzazione di Lama Balice), dall’altra, però, lo stesso Emiliano, magicamente apparso nell’ultimo Consiglio Circoscrizionale (dopo anni di assenza dal territorio) ha sempre sostenuto di aver tentato con ogni mezzo di mettersi in contatto con Di Liso per proporre soluzioni sinergiche, non ricevendo mai risposte dallo stesso.

Qual è, allora, la verità? Di certo la mancanza di collaborazione c’è stata, ed è questione interna al centro-sinistra barese. Perché a pagare devono essere i cittadini?

Sulla questione decentramento poi, è vero o non è vero che l’attuale assessore comunale con delega al decentramento amministrativo altri non è che Mara Giampaolo, esponente dell’IdV?

Anche fra esponenti dello stesso partito, quindi, non c’è stata alcuna sinergia. Siamo al paradosso. Se neanche tra rappresentanti dello stesso partito si è riusciti ad instaurare un collegamento che risultasse proficuo per la cittadinanza, come si poteva pensare di farlo tra forze politiche differenti e insieme a tutti i cittadini?

Questa situazione si è ripercossa, ancora una volta, sui residenti della I Circoscrizione. Cittadini a cui poco importa degli screzi e delle scaramucce interne fra il Sindaco e i suoi uomini, ma che hanno diritto, invece, a vedere realizzati gli interventi promessi e tanto faticosamente meritati.

“È arrivata l’ora di dire la nostra – affermano dalle fila PDL– dal momento che molto di non corrispondente al vero si è letto sui giornali”. E qui il riferimento è alle tante “versioni ” date dalla stampa locale e non, sui motivi per cui le dimissioni del Presidente non sono si sono perfezionate sin dal primo momento, a causa della mancanza del numero legale in vari consigli circoscrizionali.

“Assenza di numero legale, sì, ma dovuto a una scelta ponderata degli Amministratori di centrodestra – avverte il coordinatore circoscrizionale PdL Michele Picaro – non volevamo, infatti, che un atto tanto importante per la collettività tutta fosse affidato a un freddo documento in maniera unilaterale e antidemocratica. Non si è aperto un dibattito né un confronto e ancora una volta hanno prevalso atteggiamenti dittatoriali. Noi, al contrario di quanto loro hanno dimostrato in questi anni, siamo abituati al dialogo”.

Le dimissioni infatti sono state ratificate durante il consiglio circoscrizionale dello scorso 31 ottobre, in cui il PdL ha presentato la mozione in cui si chiedeva un dibattito aperto sull’argomento.

Queste, dunque, le ragioni del dibattito previsto per venerdì prossimo al quale parteciperanno esponenti del PDL di diversi livelli istituzionali. Sono infatti previsti interventi di consiglieri regionali, provinciali e comunali, e vertici del partito, a partire dal Sen. Luigi D’Ambrosio Lettieri, e dal consigliere comunale Marcello Gemmato, rispettivamente coordinatore e vice coordinatore PdL Città di Bari.

 

Comunicato stampa PDL – Coordinamento cittadino – I Circoscrizione
 

mercoledì 7 Novembre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti