Calcio

Serie B: ottimo Bari strappa un punto a Padova

Orazio Rotunno
Biancorossi rimontano con carattere, Anania migliore in campo
scrivi un commento 61

Unidecesima giornata di serie B, il Bari è ospite di un Padova lanciatissimo in classifica, ma che sarebbe dietro ai galletti senza la penalizzazione.

Parte fortissimo il Bari, Bellomo e Iunco gettano lo scompiglio con la loro velocità, nella statica difesa veneta. Ed è subito il talento barese ad impegnare seriamente dopo pochi minuti Anania, che blocca in due tempi l'insidiosa conclusione mancina. Al 25' il Bari passa in vantaggio: ottima azione personale di Caputo sulla fascia sinistra, pallone in mezzo per Iunco che riesce a realizzare il tapin vincente, complice lo svarione di Franco.

Ma la rete è annullata, il guardalinee segnala un fuorigioco che dalle immagini dà ragione alla decisione della terna.

E'un monologo biancorosso: ancora Bellomo dalla distanza fa partire un destro che impegna seriamente Anania, ottima risposta del portiere.
Primo tempo che si conclude con anocra il Bari in attacco, galletti che meriterebbero ampiamente il vantaggio.

Secondo tempo, e cambia anche la faccia della partita. E' il minuto 53': azione insistita di Farias sulla sinistra, cross millimetrico al centro dell'area veneta dove Granoche non può fare altro che spingere la palla in rete a porta vuota, per l'inaspettato 1-0 del Padova.

Ma è immediata e perentoria la reazione del Bari: Sciaudone dal nulla esce dal cilindro un diagonale vincente che questa volta sorprende Anania e si insacca in rete, subito 1-1. Grande carattere dei biancorossi.

Continua ad attaccare il Bari, ed è nuovamente Sciaudone che dalla distanza fa partire un sinistro al veleno, bravo l'estremo difensore del Padova a salvare in angolo.
E'sempre Bari, minuto 69': torna Bellomo a rendersi pericoloso, ma Anania si conferma migliore dei suoi e salva il risultato.

Nel finale è solo Padova, sfiora il 2-1 prima con Cutolo da due passi e al novantesimo è la volta di Farias a sbagliare la possibile palla del successo sottomisura.

Buon pareggio del Bari ma soprattutto ottima prestazione a livello di gioco e personalità degli uomini di Torrente

 

PADOVA (3-4-2-1): Anania (35′st Silvestri): Thiago Cionek, Piccioni, Franco;
Rispoli (19′st Legati), Viviani, Ze' Eduardo, Renzetti; Galli (19′st Cutolo),
Farias; Granoche. A disposizione: Feltscher, Nwankwo, De Vitis, Raimondi. All.
Pea

BARI: (4-3-3) : Lamanna; Ristovski, Ceppitelli, Dos Santos, Polenta;
Sciaudone, Romizi, Defendi (20′st Sabelli); Iunco, Caputo (39′st Albadoro),
Bellomo (43′st Filkor). A disp.: Pena, Borghese, Altobello, Galano, Filkor.
All.: Torrente.

RETI: 8′st Granoche – 11′st Sciaudone

ARBITRO: Gavillucci di Latina

sabato 27 Ottobre 2012

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti